fbpx
Storie, Racconti, Notizie sul mondo del Vino

Vino

Carlin De Paolo: i vini Piemontesi “Come una volta”

Carlin De Paolo: i vini Piemontesi “Come una volta”

Bianco, Cantine, Rosso, Vino
Scritto da Costanza Trombini Regione che vai, tradizione che trovi Stamane mi sento populista e orgogliosa, posso aprire dicendo “ma che gioia essere italiani”?. Che gioia appartenere ad una terra che a distanza di una manciata di km ti cambia il dialetto, la tradizione, le usanze, la cucina... il vino. Possiamo vantare una cultura secolare tanto nella storia, quanto e soprattutto nelle tradizioni locali: ogni singola regione, provincia e piccolo paese da Nord a Sud conserva un patrimonio incredibile di usi e costumi. Una nazione tanto variegata, quasi divisa, ma così unita nell’attaccamento al folclore “Made in Italy” che… ci meritiamo tutti un brindisi. Ho deciso di regalarci ciclicamente alcuni brindisi “regionali” per apprezzare il meglio che questa Nazione sa darci,
Vino e Natura secondo Feudo di Santa Tresa – La produzione Biologica

Vino e Natura secondo Feudo di Santa Tresa – La produzione Biologica

Bio
  Al Feudo di Santa Tresa la coltivazione biologica dei vigneti e delle loro produzioni vinicole non è solo un modo per rispettare la natura, è il piacere di convivere con un mondo sano.   Le origini del Feudo, situato nei pressi di Vittoria (RG), risalgono al 1697, una grande storia che Stefano Girelli e sua sorella Marina hanno saputo rispettare e adattare ai tempi in continua  evoluzione, sempre dando risalto all’esclusivo territorio Siciliano e alla natura circostante. “Nel 2002, mia sorella Marina e io abbiamo unito le forze per rilevare l'antica tenuta di Santa Tresa. Il nostro ethos fondamentale è lavorare in armonia con la natura circostante al Feudo, quale linfa vitale della tenuta e pietra angolare di tutto ciò che siamo e facciamo”. Dalle parole di Stefano Gi
L’Estate è un lontano ricordo? Torna in Vacanza con questi fantastici Vini di Principi di Butera!

L’Estate è un lontano ricordo? Torna in Vacanza con questi fantastici Vini di Principi di Butera!

Cantine, Occasioni&Abbinamenti, Summer Wines, Vino
Benvenuti in Sicilia, terra calda, viva e dove c' é solo l'imbarazzo della scelta a tavola e anche nel vino! Come vi abbiamo raccontato nello scorso articolo , proponendovi un'insolito Nero D'Avola spumantizzato, la Cantina Principi di Butera é un'eccellenza regionale. La tenuta si  trova in provincia di Caltanissetta, nel cuore della Sicilia, e si estende nelle  antiche terre del Feudo Deliella. Comprende 320 ettari di terra di cui oltre 170 vitati con nuovi impianti, in un terroir esclusivo, reso tale da un clima caldo e arido che ottimizza lo sviluppo e la perfetta maturazione delle uve, dalla brezza marina che infonde il suo influsso benefico sui vigneti ed infine dalla luce calda e forte, tipica della zona sud dell’isola. Oggi, grazie al fondamentale contributo della Sommelie
Basta un buon brindisi per Ripartire alla Grande!

Basta un buon brindisi per Ripartire alla Grande!

Occasioni&Abbinamenti, Vino
Quando si tratta di rientro non sono tantissimi i lati positivi... voglio darvi però 3 ottimi motivi per brindare e ripartire alla grande! 1. La Molecola dell'Anno - ovvero come DIMAGRIRE bevendo (vino)! Per chi non avesse letto l'articolo uscito qualche giorno fa su Il Messaggero , per la nostra gioia, l'ultima ricerca condotta da Jason Dyck dell'Unio parla dei benefici riservati ad una pratica a noi ben nota... il gustarsi un buon bicchiere di vino nelle ore tarde. Curiosi? Cito: «Un bicchiere prima di dormire come un'ora in palestra». Ammettiamolo, quale migliore notizia in fase di "rientro da ferie"? Magari dopo aver lasciato un poco da parte la palestra e le buone abitudini?! Approfondiamo un pochino la faccenda! La magica molecola, o composto, si chiama RESVERATROLO e pa
Fuoco alle griglie… Quali vini non devono mancare?

Fuoco alle griglie… Quali vini non devono mancare?

Occasioni&Abbinamenti, Summer Wines, Vino, Vino&Food
Alzi la mano chi non adora le grigliate di mezza estate. Che siate carnivori, pescetariani o - come il sottoscritto - rigidamente vegetariani... la griglia è sempre una bella occasione per passare un pomeriggio insieme all'aria aperta. Mare, montagna o città, non conta. Quello che conta è che la brace sia bella calda. Il cibo abbondante. E ovviamente che non manchi mai il vino giusto! Ma in questo errore - ne siamo certi - nessuno dei nostri lettori rischia mai di cadere. Anche perché, con Winelivery, il vino arriva alla giusta temperatura, a casa, in 30 minuti. Quindi, anche se state per partire e vi accorgete solo all'ultimo di aver scordato l'ingrediente più importante della giornata, basterà collegarsi al sito, o aprire l'app, per farsi ispirare al volo dalla nostra selezione per una
Come è il vino dell’estate? Rosa e spumeggiante!

Come è il vino dell’estate? Rosa e spumeggiante!

Bollicine, Rosè, Summer Wines
Con l'arrivo del caldo, cresce la voglia di aperitivi all'aria aperta. E, come ogni anno, anche questa estate 2019 porta con sé le sue nuove mode e tendenze. In fatto di vini, non abbiamo dubbi, il 2019 è l'anno degli spumanti rosati. Quelli non troppo complessi, però. Quelli che in gergo si definiscono "ruffiani", ossia con una piccola quantità di zucchero residuo che li rende perfetti lontano dai pasti. Il successo di queste bollicine semplici e piacevoli non è un mistero per gli addetti ai lavori. Basti pensare che solo poche settimane fa anche i responsabili del Consorzio del Prosecco hanno annunciato che dal 2020 sarà possibile acquistare le prime bottiglie di Prosecco Rosé. Una cosa che solo fino a qualche anno fa sarebbe parsa come un'eresia bella e buona. Ma i tempi cambiano e anc
Ambiente, fresca o ghiacciata? Ad ogni bottiglia la sua condizione

Ambiente, fresca o ghiacciata? Ad ogni bottiglia la sua condizione

Curiosità, Occasioni&Abbinamenti, Summer Wines, Vino
Che tu sia in città o sotto l'ombrellone, non rinunciare al piacere di un'ottima bottiglia di vino alla giusta temperatura L'Estate è finalmente arrivata, portando con se oltre ai buoni auspici per le vacanze imminenti, giornate più calde e soleggiate. Questo incide non poco sulle abitudini enogastronomiche dei Winelovers. Si tende infatti a preferire piatti dai condimenti meno impegnativi, spesso a base di verdure fresche o con cotture brevi e semplici. Di conseguenza, il caldo influenza anche la scelta delle bevande. Si scelgono infatti quelle più fresche, che promettono un po' di sollievo dalle alte temperature estive. E il vino non è certamente da meno: salgono vertiginosamente i consumi di vini bianchi e spumanti, i rosati e i rosé fioriscono sulle nostre tavole durante i pranzi e le
Se gli altri bevono bianco… esci dal gregge con B-Lush!

Se gli altri bevono bianco… esci dal gregge con B-Lush!

Cantine, Rosè, Vino
CAVIRO reinterpreta il concetto di spumante rosé Non è un mistero che i rosati frizzanti siano tornati alla ribalta, tanto in Italia quanto all'estero. Sono sempre di più le aziende che si cimentano nella produzione di questi vini freschi, fruttati e vivacissimi. Poteva la cantina più grande d'Italia fare eccezione? Ovviamente no. Nasce da qui B-Lush, uno Rosato Frizzante Rubicone IGT, che vuole essere più di un semplice vino. E' la sintesi di uno stato d'animo, di un momento di gioia, allegria e condivisione. Che sia per una cena o per un aperitivo con gli amici, infatti, saprà sicuramente coinvolgervi con il suo gusto fruttato e la sua briosità. Winelivery vi propone 4 ricette per gustare al meglio B-Lush, in tutta la sua freschezza! Pizza con Mortadella, pistacchi di Bronte e
Sicuro di sapere tutto sul Vermentino? Eccoti 5 curiosità imperdibili!

Sicuro di sapere tutto sul Vermentino? Eccoti 5 curiosità imperdibili!

Bianco, Curiosità, Vino
Se ami i vini freschi, fruttati e incredibilmente versatili, probabilmente quello che stai cercando è un Vermentino. E' uno dei vini bianchi più famosi d'Italia. In molti credono di conoscerlo bene. Spesso però, non è così! Winelivery è pronta a correre in vostro aiuto, con una piccola guida che vi aiuterà a stupire i vostri amici durante la prossima cena estiva. 5 curiosità imperdibili sul Vermentino Partiamo dall'origine. Il Vermentino è un vitigno antico dalla provenienza incerta. Alcuni pensano che sia stato importato dalla penisola iberica, altri che provenga addirittura dall'Oriente. Sappiamo per certo che a portarlo in Italia furono i nostri cugini d'oltralpe, prima in Liguria e successivamente in Sardegna passando per la Corsica. Uva a bacca bianca di media grandez
5 cose che forse non sai sul Nero d’Avola

5 cose che forse non sai sul Nero d’Avola

Curiosità, Rosso, Vino
Dici Nero d’Avola e pensi alla Sicilia. Quasi fosse un sinonimo della regione più interessante del panorama vinicolo nazionale. Non a caso è proprio il Nero d’Avola a rappresentare ancora oggi il vitigno a bacca rossa, autoctono, cioè tipico del territorio, più coltivato in assoluto sull’isola. Pronti a scoprire qualche curiosità sul Nero d’Avola e su alcune delle sue più moderne espressioni? Ecco le prime 5 cose da sapere sul Nero d’Avola Iniziamo con un po’ di numeri. La Sicilia è la regione italiana con la maggiore superficie vitata. Si parla di circa 110mila ettari a vigneto, suddivisi in diversi distretti vitivinicoli. Di questo sterminato territorio, circa il 20%, poco meno di 20mila ettari, è coltivato a Nero d’Avola. Grazie a un vigneto così esteso, e soprattutto grazi
Ti bastano 4 motivi per provare un GAVI DOCG?

Ti bastano 4 motivi per provare un GAVI DOCG?

Bianco, Vino
Dici Piemonte e automaticamente pensi a Barolo, Barbaresco, Barbera e Dolcetto. Del resto, leggendo le statistiche di produzione della regione, si scopre che oltre l’80% del vino prodotto annualmente tra Langhe e Monferrato, ma anche Gemme e Gattinara, è proprio rosso.  Detto questo, però, esistono anche dei meravigliosi vini bianchi piemontesi che, specialmente in estate, sono perfettamente in grado di regalarci delle grandi soddisfazioni. Come ad esempio il GAVI DOCG, prodotto con uve Cortese coltivate sulle colline dell’alessandrino.    Con l'arrivo del caldo e della bella stagione, dunque, eccovi 4 buoni motivi per mettere a tavola un buon Gavi la prossima volta che organizzerete un pranzo o una cena con gli amici.  Perché non ci piace seguire le mode del momento
Il momento giusto per bere un rosato? Sempre!

Il momento giusto per bere un rosato? Sempre!

Rosè, Vino
Winelivery vi suggerisce le 5 occasioni perfette per ordinare un vino rosato. Stupite tutti con un calice fuori dall'ordinario Bianco con il pesce e rosso con la carne. Con le dovute eccezioni, questa regola aurea è condivisa, e rispettata, più o meno da tutti. Ma qual'è il momento giusto per bere un rosato? In realtà non esiste un momento perfetto. I rosati, infatti, per loro stessa natura sono vini estremamente versatili che, a seconda dei casi, possono adattarsi a un’infinità di occasioni. Basta scegliere il rosato giusto per non pentirsi mai. Iniziamo a distinguere i rosati in base al colore. Quelli più chiari, gli esperti li definiscono color buccia di cipolla, hanno caratteristiche molto simili a quelle di un vino bianco. E  come tali vanno considerati. Quelli che invece so
Che cosa sai della DOC Biferno? 4 curiosità legate a uno dei più antichi vini d’Italia

Che cosa sai della DOC Biferno? 4 curiosità legate a uno dei più antichi vini d’Italia

Bianco, Cantine, Curiosità, Rosso, Vino
Scopri con Winelivery una delle DOC più antiche e particolari d'Italia Il meraviglioso clima e l'incredibile biodiversità del nostro paese hanno permesso, nel corso dei secoli, la creazione di moltissimi vitigni autoctoni. In tutte le regioni della Penisola. Oggi puntiamo il nostro obiettivo su una particolare Denominazione, quella del Biferno, tra le prime nate in Italia e vera eccellenza vinicola del Molise. 4 curiosità sulla DOC Biferno La zona di produzione comprende l'area costiera della provincia di Campobasso e una piccola parte nell'entroterra, attraversata dal fiume più grande della regione. Il Biferno, appunto, che dà il nome alla DOC. Il clima fortemente influenzato dalle vicine montagne e il disciplinare prevede una rigida regolamentazione sull'altitudine alla qual
Esistono davvero i vini senza solfiti?

Esistono davvero i vini senza solfiti?

Bio, Curiosità
E' giunto il momento che Winelivery vi aiuti a schiarirvi le idee sul tema dei solfiti. La domanda che tutti si pongono è: ma esistono davvero i vini senza solfiti? Cominciamo a chiarire che i solfiti non sono dannosi per la salute dell'uomo (almeno in moderate quantità). I solfiti, infatti, sono semplicemente degli additivi antiossidanti, comunemente utilizzati nel settore alimentare e anche nella produzione di vini. Il loro scopo principale è rallentare lo sviluppo dei microbi e il corretto mantenimento dei prodotti. Va però premesso che la solforosa è anche uno dei sottoprodotti della fermentazione alcolica. E di conseguenza, seppur in piccole dosi,  è sempre presente in tutti i vini al termine della fase di vinificazione. Nelle cantine, però, la solforosa viene usata anche anche
Alla scoperta dei Vini Bio! Le 4 curiosità che probabilmente non sai sui vini a certificazione biologica.

Alla scoperta dei Vini Bio! Le 4 curiosità che probabilmente non sai sui vini a certificazione biologica.

Bio, Curiosità
Winelivery celebra l'arrivo della Primavera con una selezione dei migliori vini biologici. Negli ultimi anni, gli appassionati di vino hanno assistito allo scoppio di un vero e proprio boom nel settore. Sempre più frequenti, infatti, risultano essere sia nuove aziende vitivinicole che sposano una filosofia di produzione biologica, sia i grandi marchi che attuano una totale conversione nella medesima direzione. Winelivery ha deciso di premiare alcune delle cantine partner del progetto, che si impegnano costantemente nella produzione di eccellenti vini certificati biologici, con una selezione ad hoc che durerà per tutto il mese di Marzo. E mentre tutti aspettiamo con ansia il ritorno delle rondini e lo sbocciare dei primi fiori, Noi di Winelivery ne approfittiamo per svelarvi qual
Mamamango, il cocktail aromatizzato a base di vino!

Mamamango, il cocktail aromatizzato a base di vino!

Eventi, Spirits&Mixers, Vino
Dall'azienda vinicola piemontese Arione arriva un prodotto destinato a stravolgere le regole dell'happy hour. Chi ha detto che dal mondo vitivinicolo non ci si possa più aspettare niente di nuovo? In un mercato storicamente legato alle tradizioni e a metodi di produzione piuttosto rigidi, ancora una volta l'innovazione arriva da un'eccellenza italiana. L'azienda vinicola piemontese Arione, situata a cavallo tra le Langhe e Monferrato, ha una lunga storia legata alla cultura di questi territori. Cantina leader in Italia e nel mondo per la produzione di spumanti dolci, prevalentemente a denominazione Asti DOCG e Moscato d'Asti DOCG, nonostante la forte connessione con le tradizioni della viticoltura piemontese ha sempre dimostrato un impegno concreto nella ricerca e nello sviluppo di
Il miglior amico di una donna? Il Vino!

Il miglior amico di una donna? Il Vino!

Eventi, Occasioni&Abbinamenti, Vino
Noi di Winelivery non abbiamo dubbi. Altro che diamanti, il miglior amico di una donna è il vino! Soprattutto nei weekend.. Secondo studi recenti, è emerso che il numero di donne che consumano vino è in netto aumento. E lo fanno soprattutto nel fine settimana, in situazioni di festa o di relax, come un aperitivo o una cena al ristorante. A differenza degli uomini che hanno manifestato un rapporto quotidiano con il vino legato a contesti più intimi. Quindi, popolo maschile, orecchie aperte! In occasione della festa della donna abbiamo deciso di svelarvi le tipologie di vino che le donne ordinano con maggiore frequenza, per non farvi trovare impreparati nel fine settimana. 1. Vini Spumanti: che sia un semplice e brioso Prosecco o un fragrante e complesso Franciacorta, è un dato di
A San Valentino meglio un mazzo di rose o un Rosé?!

A San Valentino meglio un mazzo di rose o un Rosé?!

Eventi, Occasioni&Abbinamenti, Rosè, San Valentino, Vino
Noi non abbiamo dubbi! Salviamo la natura. Meno rose e più vini. Rosé, ovviamente, ma non solo. Organizza la perfetta cena romantica grazie ai vini di Winelivery San Valentino, la festa degli innamorati, rappresenta per moltissimi di noi un’ottima occasione per organizzare una cena romantica. Ma che l’invito sia rivolto alla nostra dolce metà o alla persona che vogliamo conquistare, una cosa sicuramente non potrà mancare a tavola…il vino! Winelivery ti suggerisce, le 4 tipologie di vino perfette per sorprendere la/il vostra/o partner durante la serata più romantica dell’anno. Organizza il tuo San Valentino perfetto con Winelivery Spumanti. Che sia un Franciacorta o un Prosecco, un vino spumante è sempre la scelta giusta per un’occasione di festa. Se  siete amanti delle bollicine
Le 5 cose che non ti aspetti sulla Barbera

Le 5 cose che non ti aspetti sulla Barbera

Curiosità, Eventi, Vino
Senza dubbio la Barbera è uno dei vini più diffusi sulle tavole degli italiani. Le principali caratteristiche di questo vino sono la sua forte colorazione, buona corposità e soprattutto la vena di fresca acidità, che la rende perfettamente abbinabile a moltissimi piatti della cucina dell'italiana. Oggi vi sveleremo 5 curiosità che probabilmente non sapete sulla Barbera: Tradizionalmente, “La” Barbera viene usato in riferimento al vino, mentre “Il” Barbera si riferisce all’omonimo vitigno. E’ il vitigno maggiormente coltivato in Piemonte. In questa regione non esiste alcun comune dove non si coltivi. Rappresenta circa il 35% dell’intera superficie vitata della regione, circa 50.000 ettari. E’ diffuso anche nelle vicine Lombardia ed Emilia Romagna. In generale rappresenta i
Vigna Cunial, l’eccellenza del vino biologico

Vigna Cunial, l’eccellenza del vino biologico

Bio, Cantine, Vino
Da una piacevole chiacchierata con Umberto ed Emilio Cunial, è nata un'interessante intervista su come l'azienda di famiglia si affacci al panorama enologico italiano... Vi presentiamo Vigna Cunial! Dove e come nasce il progetto Vigna Cunial? L’azienda nasce fin da subito come realtà biologica, alla fine del 2001. Nostro padre Gianmaria, dopo aver svolto diverse analisi agronomiche legate al territorio, si è accorto del potenziale di questi terreni abbandonati. Da qui nasce la decisione di fondare Vigna Cunial-Azienda Agricola Elena. Non solo vino quindi? Esattamente, il background da agronomo di nostro padre e il totale recupero del territorio hanno permesso una produzione ortofrutticola di stagione oltre alla coltivazione biologica di girasoli, grani e cereali antichi, e olio ext
GO VEGAN! Anche il vino può essere vegano…

GO VEGAN! Anche il vino può essere vegano…

Cantine, Curiosità, Eventi, Vino
Il vino rientra insospettabilmente tra i prodotti non vegani. Quando, quindi, un vino può definirsi vegano? Ecco le 3 cose da non fare se si vuole produrre un vino vegano : Non utilizzare concimi che comportano lo sfruttamento degli animali Non impiegare alcun pesticida chimico durante la coltivazione della vite. Non avvalersi di “coadiuvanti tecnologici” nelle fasi di depurazione e chiarifica del vino.   In Italia si tende a confondere le terminologie Vegan e Bio. Attualmente le strade percorribili per ottenere la dicitura "vino vegano" sono due: l’autocertificazione la richiesta ad un ente o ad istituto autorizzato il rilascio di tale certificazione.         Noi di Winelivery vi segnaliamo 3 prodotti di aziende che nel
Vino e cocktail: 3 ricette facili facili

Vino e cocktail: 3 ricette facili facili

Occasioni&Abbinamenti, Spirits&Mixers, Vino, Vino&Food
Non ce ne abbiano i puristi… Ma il vino, a volte, può diventare anche un fantastico ingrediente per cocktail. Proprio come il Gin o il Whisky. Il Prosecco, tanto per citarne uno, viene usato in molti drink di successo. La parola Spritz vi dice nulla? Da qualche tempo, però, il Prosecco non è più il solo spumante facile e piacevole che si trova sul mercato. Lo scorso anno, infatti, anche il Consorzio del Asti DOCG ha autorizzato la produzione di un particolare spumante secco, prodotto con uve Moscato. Per ora i produttori di Prosecco possono continuare a dormire sonni tranquilli. L’Asti DOCG secco è ancora una piccola nicchia. Ma in prospettiva siamo certi che potrà ritagliarsi un suo spazio sul mercato. Come il Prosecco è piacevole e facile da bere ma rispetto al Prosecco ha una
Moscato d’Asti? Volentieri… ma secco!

Moscato d’Asti? Volentieri… ma secco!

Vino
Siamo sempre stati abituati a pensare all’Asti DOCG come a un vino dolce. Perfetto per festeggiare in famiglia la sera di Natale o tutt’al più per accompagnare qualche dolce a fine pasto. E' già qualche anno, però, che i responsabili del Consorzio dell’Asti DOCG hanno iniziato a pensare che fosse un peccato limitare il consumo di questo piacevole vino solo alla fine pasto e alle occasioni di festa. E sull’onda del successo planetario del Prosecco, hanno quindi pensato di consentire la produzione di una nuova versione dell’Asti DOCG. Secco…. O meglio meno dolce. E quindi perfetto anche come un insolito aperitivo. Asti DOCG Secco: i primi risultati iniziano ad arrivare Ottenuto esclusivamente da uve Moscato bianco coltivate nei 52 comuni delle province di Asti, Alessandria e Cuneo, l'
Operazione Pepato

Operazione Pepato

Cantine, Eventi, Locali, Occasioni&Abbinamenti, Vino
L'Operazione Pepato è un modo nuovo che ci proponiamo di perseguire per portare conoscenza ed emozione a trenta (...si avete letto bene, 30!!!) ristoratori milanesi che, dopo attenta analisi dei loro menù, potrebbero ricevere nei prossimi giorni una gradita sorpresa da questa particolare bottiglia di vino marchigiano! La cantina Fabrini è ed ha sempre rappresentato, la storia della Vernaccia Nera di Serrapetrona e da quest'anno, grazie alla visionaria immaginazione di un produttore di Civitanova Marche, sta conoscendo un nuovo periodo di fulgore grazie a questo vino, il Pepato! Winelivery è orgogliosa di distribuire e partecipare attivamente all'"Operazione Pepato" perché è quando si ha la fortuna di avere qualcosa di particolare tra le mani che bisogna muoversi e cercare di arri