fbpx
Storie, Racconti, Notizie sul mondo del Vino

Tag: vino rosso

UMBERTO CESARI: OLTRE CINQUANT’ANNI DI VINO TERRA E ANIMA

UMBERTO CESARI: OLTRE CINQUANT’ANNI DI VINO TERRA E ANIMA

Bianco, Rosso, Vino
Una Storia Emiliana Oggi vi portiamo nella patria del "buon cibo", una delle nostre chicche in tema di italianità: l’Emilia Romagna. La storia che stiamo per raccontarvi pone le radici in questa terra, ricca di tradizione e passione, una passione che si tramanda di generazione in generazione, una storia che risale a più di 50 vendemmie fa. Da oltre 50 anni le etichette Umberto Cesari rappresentano lo spirito e la ricchezza dell'Emilia-Romagna. Oggi infatti l’azienda Umberto Cesari, fa parte delle realtà vitivinicole più importanti della provincia di Bologna.  È una storia iniziata per passione, dall'inizio degli anni ’60, Umberto Cesari ha dedicato la sua vita alla vitivinicoltura, in particolare specializzandosi sui vitigni autoctoni. Partì con pochi mezzi e molto entusiasm
DE PUPPI, UN VINO DI NOBILE PASSATO

DE PUPPI, UN VINO DI NOBILE PASSATO

Vino
Azienda vinicola da 10 generazioni in Friuli Venezia Giulia  Oggi vi portiamo con noi nell’affascinante territorio friulano, e vi raccontiamo una storia.  Una storia che trae le sue origini nel 1200, in questa meravigliosa terra ricca di tradizione in cui vediamo protagonista la famiglia De Puppi. L’azienda agricola di cui vi parliamo oggi appartiene alla famiglia dei Conti de Puppi da molte generazioni ed in questa storia passato e presente si incontrano, creando un connubio perfetto. Di generazione in generazione, una territorio di tradizioni Di origine toscana, i de Puppi discendono dalla celebre famiglia dei conti Guidi, signori di Poppi, nel Casentino. Già Dante Alighieri, in un passaggio della Divina Commedia, cita i Guidi, illustrando il potere e il prestigio di questa an
BERICANTO: VICENZA IN BOTTIGLIA

BERICANTO: VICENZA IN BOTTIGLIA

Bianco, Rosè, Rosso
Veneto Di-Vino, Veneto “Di sole e d’azzurro” L’estate è dietro l’angolo, fra poche ore potremmo ufficialmente brindare alla stagione “del sole”... magari con un bel Pinot Grigio ghiacciato all’imbrunire. Anche quest’anno la stagione calda si è fatta attendere e possiamo dire di averla raggiunta fra non poche peripezie; il cielo però ora è azzurro sopra l’Italia, la tempesta sembra passata e sentiamo di meritare nuovamente di godere di quei piccoli piaceri che fino a pochi mesi fa avremmo definito “la norma”. Una cenetta di pesce in veranda, il calore degli ultimi raggi di sole della giornata sul viso… il tutto condito magari da un italianissimo vino bianco. Seguendo il fil-rouge creato dalla colonna sonora della nostra amica Giorgia, pensando all’azzurro del cielo ed al vino bi
ISWA: AMBASCIATORI DI ECCELLENZE ITALIANE

ISWA: AMBASCIATORI DI ECCELLENZE ITALIANE

Vino
ISWA: in un acronimo, nove territori da scoprire ISWA è l'acronimo di Italian Signature Wines Academy, una sigla nata per valorizzare e supportare la qualità del Made in Italy nel mondo. Un’associazione tutta italiana di 9 marchi storici dell’eccellenza del vino, che si sono uniti per raccontare l’unicità dei loro territori e dei loro prodotti, ma anche della loro ospitalità, in particolare ai mercati stranieri. L’unione fa la forza, oggi più che mai!   È bello essere italiani, un orgoglio che a volte viene messo alla prova, ma che davanti ad un luogo storico, a un’opera d’arte, al piatto di uno chef e a un buon bicchiere di vino riaffiora in modo deciso. Ed è proprio da questo spirito d’appartenenza e dai sapori della nostra terra che 9 produttori, rappresentanti delle
CALANÌCA: L’AUTENTICITÁ SICILIANA, TUTTA IN UN CALICE

CALANÌCA: L’AUTENTICITÁ SICILIANA, TUTTA IN UN CALICE

Vino
Un vino siciliano dal sapore unico Di granite, cannoli, arancini, fichi d’india e gelsomini si parla in tutto il mondo e la lista potrebbe continuare per tutte le estati a venire. Le eccellenze di cui parliamo nascono in una delle regioni italiane di storia e cultura millenarie: la Sicilia, che è l’isola più estesa dello stivale e la quarantacinquesima in tutto il mondo. Un territorio ricco di tradizione, cultura, arte e sapori… Sapori in cucina, sapori in bottiglia: la Sicilia infatti è ricchissima di vigneti ed etichette prestigiose. La Sicilia è l’isola del vino e infatti, se siete amanti delle sue prelibatezze culinarie, abbiamo per voi un abbinamento da perfect-match: Calanìca. Una nuova gamma di vini Duca di Salaparuta che racchiude la vera anima dell’Isola: il mare, i
I VINI DEL “MADE IN ITALY”

I VINI DEL “MADE IN ITALY”

Vino
Custodi delle eccellenze vinicole Oggi, nella nostra intensa giornata di smart working ci sentiamo un pò patriottici e nostalgici perciò abbiamo deciso che oggi, ci dedichiamo alla riscoperta dell’italianità. Ebbene sì, vogliamo sapere quando pensate all’Italia... Quali sono le prime meraviglie che vi vengono in mente? Noi siamo molto prevedibili e ci sentiamo assolutamente di affermare: l’arte, la pasta, la pizza ma non solo… il vino.  É importante valorizzare il nostro territorio e la meraviglia enologica che possediamo. Dalla seconda metà dell’Ottocento in poi la viticoltura e il vino ripresero sempre più importanza, ma per l’Italia il secolo decisivo fu in Novecento, il nostro paese è tornato tra i primati mondiali al pari della Francia, la grande protagonista degli ulti
CARLIN DE PAOLO, VINI DI PREGIO DA QUATTRO GENERAZIONI

CARLIN DE PAOLO, VINI DI PREGIO DA QUATTRO GENERAZIONI

Bianco, Rosè, Rosso, Vino
Un Viaggio alla scoperta del vino Oggi vogliamo accompagnarvi in un viaggio, un viaggio alla scoperta di una famiglia unita nel lavoro e nella vita, un viaggio cominciato tanto tempo fa nella regione Piemonte, precisamente a San Damiano D’Asti. Vogliamo raccontarvi di un’azienda ricca di tradizione e passione che si tramanda di padre in figlio da ormai quattro generazioni.  L’azienda Carlin De Paolo: tutto ebbe inizio con il nonno Carlin figlio del bisnonno Paolo, instancabile lavoratore, ricurvo per le tante fatiche nelle vigne ma pur sempre allegro e pieno di passione. La filosofia di nonno Carlin era semplice, il lavoro della terra, l’amore per la famiglia ed una vita piena di sacrifici e di amore per il vino. Carlin de Paolo rimane oggi un’Azienda capace di unire numeri
LA VERSA: UN SECOLO DI PASSIONE

LA VERSA: UN SECOLO DI PASSIONE

Bianco, Rosso
Oltre 100 anni di-vini, nelle Terre Dell’Oltrepo’ 1905. Cosa accadde nel 1905? - Venne fondata Las Vegas... e già si capisce che questo è stato un anno interessante - Venne al mondo Christian Dior... e qui abbiamo la conferma che questo fu un anno veramente interessante - Nacque la cantina La Versa... ora abbiamo l’assoluta certezza che qualcosa di straordinario accadde nel 1905 Ebbene sì… oltre cento anni di amore e passione, racchiusi goccia a goccia in ciascuna delle sue bottiglie.  Nel cuore dell’Oltrepò Pavese, tra morbidi profili collinari e tinta dei vividi colori d’un vigneto al sole, sorge la Val Versa.  Prima zona italiana per la produzione di Pinot Nero, di cui le particolari caratteristiche pedoclimatiche, l’abilità e l’esperienza dei viticoltori valligia
BOSCO ALBANO: UNA BELLA STORIA DI VINO E PASSIONE

BOSCO ALBANO: UNA BELLA STORIA DI VINO E PASSIONE

Vino
L'eccellenza della Tenuta Bosco Albano Se vi ricordate, vi abbiamo già parlato di loro… anzi se vi ricordate bene vi abbiamo già raccontato la loro storia: se siete romantici come noi, avete optato per un lieto fine e quindi assaporato i prodotti di questa meravigliosa tenuta.  Ma se ancora non vi siete lasciati trasportare in questo mondo magico, se siete tra coloro che non si sono fatti incantare da questa fiaba: siamo pronti per darvene un assaggio più concreto. Oggi vogliamo infatti immergervi più a fondo in questa dimensione e portarvi con noi all'interno della Tenuta, per farvi scoprire come nascono i prodotti di qualità che vi abbiamo già in parte rivelato la scorsa volta.  Nata negli anni 90 la Tenuta Bosco Albano dispone di una vasta selezione di vigneti nella pianur
ÔMINA ROMANA, GOCCE DI TRADIZIONE

ÔMINA ROMANA, GOCCE DI TRADIZIONE

Vino
Sapore Latino? No, Sapore Di-Vino! “Nomina sunt ômina: per gli antichi Romani nel nome di una persona risiede il suo destino”. Cari latinisti e non, oggi vogliamo raccontarvi una storia che risale a più di 2.500 anni fa. Immaginatevi di nuovo seduti in classe durante le vostre odiate-amate lezioni di latino delle scuole superiori, ricordate per caso il significato della parola ômina? Non vogliamo riportare a galla la fobia dell’insufficenza perciò state tranquilli, se a questa domanda nella vostra mente corrispondesse una “tabula rasa” non vi daremo nessun 3 da far firmare a casa. Per la nostra lezione di latino vi portiamo nel magnifico territorio del Lazio, già all’epoca gli antichi popoli latini e gli Etruschi coltivavano la vite. Il vino costituiva l’incarnazione più no
LILLET, CHIARAMENTE… TU

LILLET, CHIARAMENTE… TU

Bianco, Rosè, Rosso
“Chiaramente io... sono a dieta” Si ragazze, niente allarmismi, lo siamo tutte. Quest’anno soprattutto non possiamo dire d’aver avuto una primavera movimentata e di aver fatto tutta la ginnastica da sala pesi che ci saremmo ripromesse. Ma la prova costume ci incalza, incurante dei nostri ritardi sulla tabella di marcia. La prova costume: l’unico esame in cui, da prime della classe che siamo sempre state, rischiamo ora di fallire... O forse no? Lillet, l’aperitivo leggero e con pochissime calorie Quanti sacrifici riuscite a ricordare d’aver fatto, ogni santa primavera, per poter poi calzare a pennello l’amico-nemico bikini durante l’estate? Quante rinunce, quanti aperitivi mancati... E se non fosse più così, amiche della linea e della ricerca spasmodica della forma perfetta
VOULEZ-VOUS VINO FRANCESE?

VOULEZ-VOUS VINO FRANCESE?

Bianco, Prosecco, Rosè, Rosso
Cosa ne pensate del vino francese?  I nostri cugini d’oltralpe sono da sempre per noi Italiani termine di paragone per quanto riguarda cibo e vino… lo sappiamo tutti questo, vero? Ormai annoveriamo secoli di sana competizione, una competizione nata molto lontano nella storia che permette di perfezionare ad entrambe le parti le tecniche e la qualità delle nostre produzioni eno-gastronomiche. Qualità e storia La qualità e versatilità dei vini Francesi parte dalla biodiversità dei territori e dalla loro storia centenaria, basti pensare che la prima vite in Francia fu piantata dai Greci nel 600 a.C. circa, quando fondarono Massalia, l’attuale Marsiglia. Oggi la Francia con i suoi 840.000 ettari vitati è seconda, per dimensioni, solo alla Spagna e con i suoi 40 milioni circa di ettol
C’ERA UNA VOLTA… LA TENUTA BOSCO ALBANO

C’ERA UNA VOLTA… LA TENUTA BOSCO ALBANO

Vino
La storia di Bosco Albano e del suo vino Oggi qui a Winelivery vogliamo raccontarvi una storia, una storia che nasce negli anni 20 in una terra magica incastonata tra le Prealpi Carniche e il Mar Adriatico. Se siete come noi, chiusi in casa e con tanta voglia di viaggiare, chiudete gli occhi ed immaginatevi immersi nel verde, tra le vigne... una leggera brezza vi accarezza il viso ed intorno a voi la natura regna sovrana.  In pochi secondi siete stati catapultati dal vostro divano ad una nuova dimensione, che ci piacerebbe definire idilliaca, immersi tra la bellezza del comune di Pasiano di Pordenone ed i profumi della campagna.  Il nostro “c’era una volta”, vede protagonista Albano Durante e la moglie Ida. Negli anni 20 decisero di acquistare una decina di ettari di terreno,
BERICANTO: ECCELLENZA DEL TERRITORIO VICENTINO

BERICANTO: ECCELLENZA DEL TERRITORIO VICENTINO

Bollicine, Cantine, Vino
Un progetto vinicolo esclusivo, tutto da assaporare E’ un inverno mite, dall’ufficio Winelivery notiamo spesso affacciarsi alla vista timidi raggi di sole che ci lasciano ben sperare in una rosea stagione primaverile. Per quanto però le giornate trascorrano fra un “va che bella giornata”, “sembra già primavera nè?” e “caffettino al sole?” è ancora inverno, amici dall’occhiale VIP con giacca di pelle facile. E’ ancora inverno ed al calar del sole ci piace rifugiarci tra le accoglienti e tiepide note di un buon rosso, magari corposo, magari accompagnato da una lettura coinvolgente o dal sorriso di un amico. Quelle note di rosso perfette con la carne, con una serata di degustazione, con un’occasione speciale. Quelle note di rosso che non annoiano mai, inverno, primavera, estate o a
QUELLO CHE NON SAPEVI SU VINI NATURALI, BIODINAMICI E BIOLOGICI

QUELLO CHE NON SAPEVI SU VINI NATURALI, BIODINAMICI E BIOLOGICI

Curiosità, Vino
Vi siete mai chiesti quali siano le vere differenze fra le 3 principali produzioni Green del Vino? Probabilmente si, pare infatti che già nel 2016 ben 1 italiano su 4 anticipasse questo trend prediligendo  vino biologico. A dircelo è FederBio, sottolineando quanto la curiosità per queste nuove metodologie di produzione del vino non solo avesse già attecchito, ma continui a crescere, tanto da portarne le vendite al dettaglio l'anno successivo a 22 milioni di euro con un incremento del +41%. Con tanto interesse però nasce anche tanta confusione. Non tutti sappiamo infatti quali siano le reali  differenze tra Vini Naturali, Biodinamici e Biologici. Noi di Winelivery vorremmo ora, come sempre, condividere con voi qualche chicca con cui farvi belli davanti agli amici ed una panorami
Fuoco alle griglie… Quali vini non devono mancare?

Fuoco alle griglie… Quali vini non devono mancare?

Occasioni&Abbinamenti, Summer Wines, Vino, Vino&Food
Alzi la mano chi non adora le grigliate di mezza estate. Che siate carnivori, pescetariani o - come il sottoscritto - rigidamente vegetariani... la griglia è sempre una bella occasione per passare un pomeriggio insieme all'aria aperta. Mare, montagna o città, non conta. Quello che conta è che la brace sia bella calda. Il cibo abbondante. E ovviamente che non manchi mai il vino giusto! Ma in questo errore - ne siamo certi - nessuno dei nostri lettori rischia mai di cadere. Anche perché, con Winelivery, il vino arriva alla giusta temperatura, a casa, in 30 minuti. Quindi, anche se state per partire e vi accorgete solo all'ultimo di aver scordato l'ingrediente più importante della giornata, basterà collegarsi al sito, o aprire l'app, per farsi ispirare al volo dalla nostra selezione per una
5 cose che forse non sai sul Nero d’Avola

5 cose che forse non sai sul Nero d’Avola

Curiosità, Rosso, Vino
Dici Nero d’Avola e pensi alla Sicilia. Quasi fosse un sinonimo della regione più interessante del panorama vinicolo nazionale. Non a caso è proprio il Nero d’Avola a rappresentare ancora oggi il vitigno a bacca rossa, autoctono, cioè tipico del territorio, più coltivato in assoluto sull’isola. Pronti a scoprire qualche curiosità sul Nero d’Avola e su alcune delle sue più moderne espressioni? Ecco le prime 5 cose da sapere sul Nero d’Avola Iniziamo con un po’ di numeri. La Sicilia è la regione italiana con la maggiore superficie vitata. Si parla di circa 110mila ettari a vigneto, suddivisi in diversi distretti vitivinicoli. Di questo sterminato territorio, circa il 20%, poco meno di 20mila ettari, è coltivato a Nero d’Avola. Grazie a un vigneto così esteso, e soprattutto grazi
Che cosa sai della DOC Biferno? 4 curiosità legate a uno dei più antichi vini d’Italia

Che cosa sai della DOC Biferno? 4 curiosità legate a uno dei più antichi vini d’Italia

Bianco, Cantine, Curiosità, Rosso, Vino
Scopri con Winelivery una delle DOC più antiche e particolari d'Italia Il meraviglioso clima e l'incredibile biodiversità del nostro paese hanno permesso, nel corso dei secoli, la creazione di moltissimi vitigni autoctoni. In tutte le regioni della Penisola. Oggi puntiamo il nostro obiettivo su una particolare Denominazione, quella del Biferno, tra le prime nate in Italia e vera eccellenza vinicola del Molise. 4 curiosità sulla DOC Biferno La zona di produzione comprende l'area costiera della provincia di Campobasso e una piccola parte nell'entroterra, attraversata dal fiume più grande della regione. Il Biferno, appunto, che dà il nome alla DOC. Il clima fortemente influenzato dalle vicine montagne e il disciplinare prevede una rigida regolamentazione sull'altitudine alla qual
Le 5 cose che non ti aspetti sulla Barbera

Le 5 cose che non ti aspetti sulla Barbera

Curiosità, Eventi, Vino
Senza dubbio la Barbera è uno dei vini più diffusi sulle tavole degli italiani. Le principali caratteristiche di questo vino sono la sua forte colorazione, buona corposità e soprattutto la vena di fresca acidità, che la rende perfettamente abbinabile a moltissimi piatti della cucina dell'italiana. Oggi vi sveleremo 5 curiosità che probabilmente non sapete sulla Barbera: Tradizionalmente, “La” Barbera viene usato in riferimento al vino, mentre “Il” Barbera si riferisce all’omonimo vitigno. E’ il vitigno maggiormente coltivato in Piemonte. In questa regione non esiste alcun comune dove non si coltivi. Rappresenta circa il 35% dell’intera superficie vitata della regione, circa 50.000 ettari. E’ diffuso anche nelle vicine Lombardia ed Emilia Romagna. In generale rappresenta i
Vigna Cunial, l’eccellenza del vino biologico

Vigna Cunial, l’eccellenza del vino biologico

Bio, Cantine, Vino
Da una piacevole chiacchierata con Umberto ed Emilio Cunial, è nata un'interessante intervista su come l'azienda di famiglia si affacci al panorama enologico italiano... Vi presentiamo Vigna Cunial! Dove e come nasce il progetto Vigna Cunial? L’azienda nasce fin da subito come realtà biologica, alla fine del 2001. Nostro padre Gianmaria, dopo aver svolto diverse analisi agronomiche legate al territorio, si è accorto del potenziale di questi terreni abbandonati. Da qui nasce la decisione di fondare Vigna Cunial-Azienda Agricola Elena. Non solo vino quindi? Esattamente, il background da agronomo di nostro padre e il totale recupero del territorio hanno permesso una produzione ortofrutticola di stagione oltre alla coltivazione biologica di girasoli, grani e cereali antichi, e olio ext
GO VEGAN! Anche il vino può essere vegano…

GO VEGAN! Anche il vino può essere vegano…

Cantine, Curiosità, Eventi, Vino
Il vino rientra insospettabilmente tra i prodotti non vegani. Quando, quindi, un vino può definirsi vegano? Ecco le 3 cose da non fare se si vuole produrre un vino vegano : Non utilizzare concimi che comportano lo sfruttamento degli animali Non impiegare alcun pesticida chimico durante la coltivazione della vite. Non avvalersi di “coadiuvanti tecnologici” nelle fasi di depurazione e chiarifica del vino.   In Italia si tende a confondere le terminologie Vegan e Bio. Attualmente le strade percorribili per ottenere la dicitura "vino vegano" sono due: l’autocertificazione la richiesta ad un ente o ad istituto autorizzato il rilascio di tale certificazione.         Noi di Winelivery vi segnaliamo 3 prodotti di aziende che nel
Scegli il vino giusto per i tuoi regali di Natale…

Scegli il vino giusto per i tuoi regali di Natale…

Occasioni&Abbinamenti, Red or White Xmas
Potevano mancare i nostri consigli natalizi? Ovviamente no! Ed ecco quindi qualche suggerimento facile facile per scegliere il vino giusto per i tuoi regali di Natale...... ovviamente su Winelivery! Potremmo sembrare di parte dicendo che a Natale, regalando una buona bottiglia di vino, difficilmente si sbaglia. E per fortuna questa consapevolezza è propria di milioni di italiani che annualmente non perdono l’occasione di sorprendere i propri amici e parenti con bottiglie più o meno costose o ricercate. Se il pensiero è quello giusto, però, quando si tratta di vino è necessario fare un passo in più. Non tutti, infatti, apprezzano gli stessi vini e non è detto che una bottiglia di Barolo sia necessariamente il regalo più indicato per la nostra migliore amica (chissà poi perché si ri
Tenuta di Colle Alberti – Nella semplicità il gusto ricco di ricordi antichi

Tenuta di Colle Alberti – Nella semplicità il gusto ricco di ricordi antichi

Eventi
Arrivano su winelivery i prodotti della Tenuta di Colle Alberti, prodotti buoni e genuini con una storia antica. La Tenuta di Colle Alberti è un'azienda agricola situata nel Montalbano, nella zona di produzione del vino Chianti. La fattoria è attiva dal 1292 e da allora è stata di diverse famiglie. Fu acquisita nel 1819 dagli antenati degli attuali proprietari che, come allora, mantengono viva la maestria toscana di produrre vini di pregio e di qualità. Il terreno di coltivazione, nei 30 ettari dedicati all'uva, arricchisce i prodotti con le sue qualità uniche e famose nella zona. In quei 30 ettari vengono coltivati  Sangiovese, Canaiolo nero, Trebbiano e Malvasia ed ognuna di queste viti viene accudita con passione e cura grazie alle sapienti mani dei produttori. A winelivery abb
Quarta Generazione – Tutta la passione del Vulture in una goccia rosso rubino.

Quarta Generazione – Tutta la passione del Vulture in una goccia rosso rubino.

Eventi
Alle pendici del Monte Vulture, un tempo ardente e tremendo, viene prodotto un vino che prende il suo nome: l'Aglianico del Vulture. Sotto le sette punte del vulcano ormai spento c'è una start-up che vuole aumentare la visibilità dell'Aglianico del Vulture e svincolarlo dal tradizionale mind-set di vino importante da meditazione da invecchiamento.   Stiamo parlando di Quarta Generazione. Con tre generazioni di enologi e produttori lucani Quarta Generazione è il nome del vino e della giovane azienda che produce il vino simbolo della sua regione, la Basilicata. Giovanna è la quarta generazione di questa azienda e, con la stessa passione del nonno e del padre, porta avanti il suo progetto rinnovandolo e rendendolo qualcosa di unico e innovativo. Tre ettari di proprietà