Storie, Racconti, Notizie sul mondo del Vino

Tag: vino bianco

Sicuro di sapere tutto sul Vermentino? Eccoti 5 curiosità imperdibili!

Sicuro di sapere tutto sul Vermentino? Eccoti 5 curiosità imperdibili!

sommelier, vinobianco, vinoedaltro
Se ami i vini freschi, fruttati e incredibilmente versatili, probabilmente quello che stai cercando è un Vermentino. E' uno dei vini bianchi più famosi d'Italia. In molti credono di conoscerlo bene. Spesso però, non è così! Winelivery è pronta a correre in vostro aiuto, con una piccola guida che vi aiuterà a stupire i vostri amici durante la prossima cena estiva. 5 curiosità imperdibili sul Vermentino Partiamo dall'origine. Il Vermentino è un vitigno antico dalla provenienza incerta. Alcuni pensano che sia stato importato dalla penisola iberica, altri che provenga addirittura dall'Oriente. Sappiamo per certo che a portarlo in Italia furono i nostri cugini d'oltralpe, prima in Liguria e successivamente in Sardegna passando per la Corsica. Uva a bacca bianca di media grandez
Ti bastano 4 motivi per provare un GAVI DOCG?

Ti bastano 4 motivi per provare un GAVI DOCG?

vinobianco, winestories
Dici Piemonte e automaticamente pensi a Barolo, Barbaresco, Barbera e Dolcetto. Del resto, leggendo le statistiche di produzione della regione, si scopre che oltre l’80% del vino prodotto annualmente tra Langhe e Monferrato, ma anche Gemme e Gattinara, è proprio rosso.  Detto questo, però, esistono anche dei meravigliosi vini bianchi piemontesi che, specialmente in estate, sono perfettamente in grado di regalarci delle grandi soddisfazioni. Come ad esempio il GAVI DOCG, prodotto con uve Cortese coltivate sulle colline dell’alessandrino.    Con l'arrivo del caldo e della bella stagione, dunque, eccovi 4 buoni motivi per mettere a tavola un buon Gavi la prossima volta che organizzerete un pranzo o una cena con gli amici.  Perché non ci piace seguire le mode del momento
Che cosa sai della DOC Biferno? 4 curiosità legate a uno dei più antichi vini d’Italia

Che cosa sai della DOC Biferno? 4 curiosità legate a uno dei più antichi vini d’Italia

Cantine, winestories
Scopri con Winelivery una delle DOC più antiche e particolari d'Italia Il meraviglioso clima e l'incredibile biodiversità del nostro paese hanno permesso, nel corso dei secoli, la creazione di moltissimi vitigni autoctoni. In tutte le regioni della Penisola. Oggi puntiamo il nostro obiettivo su una particolare Denominazione, quella del Biferno, tra le prime nate in Italia e vera eccellenza vinicola del Molise. 4 curiosità sulla DOC Biferno La zona di produzione comprende l'area costiera della provincia di Campobasso e una piccola parte nell'entroterra, attraversata dal fiume più grande della regione. Il Biferno, appunto, che dà il nome alla DOC. Il clima fortemente influenzato dalle vicine montagne e il disciplinare prevede una rigida regolamentazione sull'altitudine alla qual
Vigna Cunial, l’eccellenza del vino biologico

Vigna Cunial, l’eccellenza del vino biologico

agricoltura biologica, Cantine, vinobiologico, vinoedaltro, winestories
Da una piacevole chiacchierata con Umberto ed Emilio Cunial, è nata un'interessante intervista su come l'azienda di famiglia si affacci al panorama enologico italiano... Vi presentiamo Vigna Cunial! Dove e come nasce il progetto Vigna Cunial? L’azienda nasce fin da subito come realtà biologica, alla fine del 2001. Nostro padre Gianmaria, dopo aver svolto diverse analisi agronomiche legate al territorio, si è accorto del potenziale di questi terreni abbandonati. Da qui nasce la decisione di fondare Vigna Cunial-Azienda Agricola Elena. Non solo vino quindi? Esattamente, il background da agronomo di nostro padre e il totale recupero del territorio hanno permesso una produzione ortofrutticola di stagione oltre alla coltivazione biologica di girasoli, grani e cereali antichi, e olio ext
GO VEGAN! Anche il vino può essere vegano…

GO VEGAN! Anche il vino può essere vegano…

Cantine, Notizie, vinoedaltro, winestories
Il vino rientra insospettabilmente tra i prodotti non vegani. Quando, quindi, un vino può definirsi vegano? Ecco le 3 cose da non fare se si vuole produrre un vino vegano : Non utilizzare concimi che comportano lo sfruttamento degli animali Non impiegare alcun pesticida chimico durante la coltivazione della vite. Non avvalersi di “coadiuvanti tecnologici” nelle fasi di depurazione e chiarifica del vino.   In Italia si tende a confondere le terminologie Vegan e Bio. Attualmente le strade percorribili per ottenere la dicitura "vino vegano" sono due: l’autocertificazione la richiesta ad un ente o ad istituto autorizzato il rilascio di tale certificazione.         Noi di Winelivery vi segnaliamo 3 prodotti di aziende che nel
Il Pinot Bianco di Mr. Cecchini

Il Pinot Bianco di Mr. Cecchini

vinoedaltro
  Questo vino vede la sua nascita naturale nel 2016 e commerciale, almeno per noi, nel corso del Vinitaly 2018 quando, andando a trovare un amico di vecchia data, vedo sul suo banco di degustazione questa bottiglia tanto nuova quanto accattivante. Marco Cecchini, Indipendet Winery in Italia (...come gli piace definirsi), ogni tanto regala delle sorprese e noi eravamo rimasti al suo Chardonnay in versione "bella" nel 2016, ora è il turno di un Pinot Bianco che se alla prima sensazione riporta subito alla tradizione di questo bianco, alla seconda ricorda subito che esce dalla sua cantina di Faedis. Curiosità sul Pinot Bianco Facciamo un piccolo excursus, il Pinot Bianco è una variante del Pinot Nero, lungamente confuso con lo Chardonnay e che, in Italia, si è arrivati ad una
Winelivery ti consiglia come trasformare il tuo vino bianco in Champagne!

Winelivery ti consiglia come trasformare il tuo vino bianco in Champagne!

winestories
C’è chi preferisce il rosso, chi il bianco e chi, ancora, il rosato. Sembrerebbe solo una “banale” questione di gusto. Ma non è proprio così: il gusto infatti è un fenomeno estremamente complesso, che nasce dall’interazione tra i nostri geni, il nostro stile di vita e anche la nostra cultura. Negli ultimi anni però sono andati delineandosi alcuni trend che sono diventati in un certo senso anche dei luoghi comuni: le donne preferiscono il bianco mentre agli uomini piace il vino rosso, d'estate si beve solo vino bianco ecc. I vini bianchi, in questo periodo dell'anno inizieranno probabilmentea farla da padrone, per la "leggerezza" con cui affrontano il palato, rendendosi facili e beverini anche per l'aperitivo. Ma non sono i vini fermi ad avere il grande successo ultimamente: "quelli
Tenuta di Colle Alberti – Nella semplicità il gusto ricco di ricordi antichi

Tenuta di Colle Alberti – Nella semplicità il gusto ricco di ricordi antichi

Notizie
Arrivano su winelivery i prodotti della Tenuta di Colle Alberti, prodotti buoni e genuini con una storia antica. La Tenuta di Colle Alberti è un'azienda agricola situata nel Montalbano, nella zona di produzione del vino Chianti. La fattoria è attiva dal 1292 e da allora è stata di diverse famiglie. Fu acquisita nel 1819 dagli antenati degli attuali proprietari che, come allora, mantengono viva la maestria toscana di produrre vini di pregio e di qualità. Il terreno di coltivazione, nei 30 ettari dedicati all'uva, arricchisce i prodotti con le sue qualità uniche e famose nella zona. In quei 30 ettari vengono coltivati  Sangiovese, Canaiolo nero, Trebbiano e Malvasia ed ognuna di queste viti viene accudita con passione e cura grazie alle sapienti mani dei produttori. A winelivery abb
Le Sette Aje, 100 anni di bontà e genuinità!

Le Sette Aje, 100 anni di bontà e genuinità!

Notizie
Winelivery vi conduce nella centenaria cantina delle Sette Aje "Le Sette Aje" ha una storia di passione, tradizione e famiglia lunga cent'anni ed estesa per 7 ettari di terreno nella soleggiata Sicilia, lungo le sponde del fiume Belìce. Una storia tanto antica nel cuore quanto recente sulla carta. La nascita delle Sette Aje Intorno al 1916 il signor Leonardo acquistò e curò i primi terreni da un ricco proprietario terriero e in quell'occasione, ebbe fiuto concludendo l’affare ottenendo i terreni da passare insieme alla passione per l'agricoltura, ai suoi numerosi eredi. Così successe e, da allora, si sono susseguite tre generazioni di appassionati agricoltori ed esperti artigiani del vino finché, con la quarta generazione, la passione si è evoluta acquistando una forma più concreta. R
SanGervasio porta la natura del vino a casa tua con Winelivery!

SanGervasio porta la natura del vino a casa tua con Winelivery!

Notizie
Come sapete noi di Winelivery siamo sempre alla ricerca di nuovi vini da potervi far degustare, magari durante una cena o durante una serata in compagnia. Quest'oggi abbiamo il piacere di presentarvi una nuova cantina Toscana che con la loro viticoltura biologica in ben 22 ettari di vigneto vuole farvi ricordare la bellezza della natura del vino. Stiamo parlando della cantina SanGervasio! I loro terreni sono l'espressione della tipicità del territorio, caratterizzati da marne calcaree poggiate su tufo, sabbia, argilla e dalla presenza di conchiglie fossili. E da questa perfetta armonia crescono vitigni a bacca rossa ( Sangiovese, Merlot e Cabernet Sauvignon ) e a bacca bianca ( Chardonnay, Sauvignon Blanc, Vermentino e Trebbiano ) e ovviamente nessun tipo di diserbante, pesticidi o concim
#winestories – 6000 anni di vino!

#winestories – 6000 anni di vino!

winestories
Un gruppo di archeologi italiani ha scoperto un'anfora risalente all'età del rame ( 4.000 a.C ) contenente tracce di vino sconvolgendo il presunto avvio della vinificazione in Italia. Precedentemente si credeva che la crescita e la produzione in Italia si fosse sviluppata attorno alla metà dell'età del Bronzo (1300-1100 B.C.), da cui risalgono alcuni semi e cocci di vasi ritrovati all'interno di antiche cantine. Tuttavia quest' ultima scoperta pone l'inizio del patrimonio vitivinicolo italiano ancora più indietro nella storia, indicando che la conoscenza sul produrre vino è stata acquisita almeno nel 4.000 a.C durante l'età del rame. Un gruppo di archeologi diretti dal dottor Davide Tanasi, dell'University of South Florida, ha fatto la scoperta in un sito a Monte Kronio, o monte San Cal