fbpx
sabato, Giugno 12Storie, Racconti, Notizie sul mondo del Wine & Beverage

SELLA & MOSCA, UN INCONTRO MAGICO IN UNA TERRA MAGICA

Sella & Mosca nasce ad Alghero nel 1899: un caleidoscopio di profumi, di colori e di sapori sospesi tra passato e futuro. La massima espressione possibile di una terra assolata, incontaminata, ancestrale, capace di forgiare vini di carattere, attuali ma rispettosi della loro storia.

Sella & Mosca e Antonio Marras, creano quattro nuovi vini, nati dai vitigni più rappresentativi per l’azienda: una storia autentica che parla di legami intensi, di valori comuni e di un territorio unico: la Sardegna.

Tutto ha inizio la notte di San Giovanni, tra il 23 e il 24 giugno, in spiaggia si accendono alti e ridondanti i fuochi che illuminano centinaia di persone che, incantate da un’atmosfera surreale, giocano, ballano e si fanno allegria. Secondo le usanze, in questa magica notte in cui il sole è nell’apogeo, nel mondo possono accadere cose prodigiose e chi salta i fuochi tenendosi per mano diventa compare o comare.

Quattro amici sospesi fra il reale e l’immaginario salteranno il fuoco, sotto il cielo stellato di Alghero, tenendosi per mano e per tutta la vita saranno uniti da un legame indissolubile, rosso come il sangue e rosso come il filo che li tiene insieme. Così, i vini di Sella&Mosca sono legati da un filaccio rubro e rappresentano l’emblema di una terra che sa sorprendere e amare, una terra a cui affidarsi per sempre.

Oscarì, il Dandy, Alghero torbato spumante, elegante ed effervescente;

Catore, il pugile, Alghero torbato bianco, energico e di grande temperamento; I fratelli Ambat, marinai algheresi, che come il Vermentino di Sardegna portano in dote i sapori del mare, del vento e della macchia mediterranea. Ed infine Mustazzo, il cannonau, l’anima da bandito, il mistero e la profondità di uno sguardo che ammalia e sa incantare.

Ogni vino racconta una storia, profonda e ricca di emozioni; una storia che si racchiude e si racconta all’interno di ogni bicchiere di che andrete a degustare.

Winelivery – l’app per bere!