fbpx
lunedì, Novembre 30Storie, Racconti, Notizie sul mondo del Wine & Beverage

Tag: vini

QUELLO CHE NON SAPEVI SU VINI NATURALI, BIODINAMICI E BIOLOGICI

QUELLO CHE NON SAPEVI SU VINI NATURALI, BIODINAMICI E BIOLOGICI

Curiosità, Storie di Vigne, Vino
Vi siete mai chiesti quali siano le vere differenze fra le 3 principali produzioni Green del Vino? Probabilmente si, pare infatti che già nel 2016 ben 1 italiano su 4 anticipasse questo trend prediligendo  vino biologico. A dircelo è FederBio, sottolineando quanto la curiosità per queste nuove metodologie di produzione del vino non solo avesse già attecchito, ma continui a crescere, tanto da portarne le vendite al dettaglio l'anno successivo a 22 milioni di euro con un incremento del +41%. Con tanto interesse però nasce anche tanta confusione. Non tutti sappiamo infatti quali siano le reali  differenze tra Vini Naturali, Biodinamici e Biologici. Noi di Winelivery vorremmo ora, come sempre, condividere con voi qualche chicca con cui farvi belli davanti agli a...
L’alfabeto del vino – R come Riesling

L’alfabeto del vino – R come Riesling

Alfabeto di Winelivery, Storie di Vigne
Di Riesling si inizia a parlare intorno al 1400, quando partendo dalle valli del Reno, questo vigneto si diffuse in tutta la Germania, dove molto tempo prima i Romani avevano introdotto la viticultura. Le recenti analisi genetiche affermano che sia un incrocio tra tre varietà di vigneti: - Un vitigno autoctono già in possesso dei Germani che rende la bacca del Riesling piccola e resistente al freddo. - Il Traminer importato dai Romani che si incrociò, probabilmente spontaneamente, portando così un netto miglioramento qualitativo. - L’Heunisch, vitigno importato dagli unni ed innestato agli altri due per conferire alle uve un’aciditá stabile e fragrante. Il suo nome pare tragga origine da "reissende tiere", ovvero animale selvatico, a causa del suo aroma che ricorda vagamente l’...
red or white xmas? – Piccole grandi scoperte

red or white xmas? – Piccole grandi scoperte

Out Of Office, Red or White Xmas
Cari Winelovers, continua il nostro viaggio assieme a l'enoluogo, enoteca di Civiltà del bere. Oggi vi presentiamo alcuni "sconosciuti" che sono pronti ad appassionarvi! Piccole grandi scoperte Viaggiando per l'Italia, lasciatevi stregare da tre piccole Cantine di alta qualità, tra Abruzzo, Puglia e Sardegna. La pugliese Pietraventosa è condotta da un’energica giovane produttrice che ci ha fatto sorridere con il suo Primitivo gioioso e piacevolissimo. Da una vacanza in Abruzzo è emerso l’equilibrato, fruttato Pecorino di Angelucci. In ne, Nuraghe Crabioni stupisce per il suo Cannonau elegante in una terra di potenza. Perfetta combinazione da regalare o da regalarsi! Scopri di più: http://www.winelivery.com/wineliveryxmas
La Collina dei Ciliegi – Dal Veneto a casa tua in 30 minuti

La Collina dei Ciliegi – Dal Veneto a casa tua in 30 minuti

Eventi, Storie di Vigne
Dal 20 luglio a Milano i vini de la Collina dei Ciliegi arrivano a casa tua in 30 minuti! La Collina dei Ciliegi sceglie il servizio innovativo offerto da noi di Winelivery. Dedicato ai Milanesi che desiderano ricevere i vini pluripremiato (149 premi internazionali) della Collezione Etichetta Nera direttamente a casa e a temperatura. La Collina dei Ciliegi La Collina dei Ciliegi, adagiata sulle dolci colline della Valpantena in provincia di Verona, fra 450 e 650 metri di quota, interamente in zona DOC Valpolicella, nasce dalla passione di Massimo Gianolli e della sua famiglia per la terra, l’agricoltura e il vino, che trovano la loro naturale espressione nel territorio veronese: la storia vitivinicola de la Collina dei Ciliegi ha inizio con la produzione del primo Amarone 2005....