fbpx
Storie, Racconti, Notizie sul mondo del Vino

Tag: redwine

SACRO E PROFANO: IL BARBERA CHE NON T’ASPETTAVI

SACRO E PROFANO: IL BARBERA CHE NON T’ASPETTAVI

Rosso
Ed i suoi abbinamenti culinari più divini e peccaminosi Di Angeli e di Demoni si parla solitamente nelle grandi commedie d’un tempo, nelle pièce teatrali più rinomate e chiaramente in tutti gli affreschi dei nostri più cristiani luoghi di culto. Di Angeli e di Demoni si parla in moltissimi film hollywoodiani e serie TV da serata su Netflix, in svariati fumetti moderni e classiconi musicali. Di Angeli e di Demoni non si è però mai parlato in viticoltura ed enologia, ma c’è sempre una prima volta…     Come accennato siamo un grande popolo di artisti ed esteti, caratterizzati da invettiva, creatività e spirito imprenditoriale. Siamo un popolo dedito alla letteratura, al teatro, alla pittura e scultura. Un popolo dedito alla musica, alla cucina ed - inutile dirlo - al buo
DEZZANI: VITIGNI TRADIZIONALI, MA BLEND INNOVATIVI

DEZZANI: VITIGNI TRADIZIONALI, MA BLEND INNOVATIVI

Vino
Filosofia piemontese dal 1934 “Posto che vai, Gente che trovi” diceva la cara vecchia saggezza popolare cui erano avvezzi i nostri nonni. Saggezza popolare che ci ripropongono sempre ad ogni ghiotta occasione:  “Si stava meglio, quando si stava peggio”  “Non ci sono più le vecchie stagioni” “Rosso di sera…” e finite voi la frase, che tanto la sapete. E nulla che si stia qui cercando di contestare, sia chiaro amici moderni della consegna a domicilio. Qualcosa che si è scordato di aggiungere però e che è assolutamente tipico del nostro Bel Paese è “Posto che vai, Vino che trovi” Questo il bello della nostra cara italia - pochi passi, pochi km e l’ecosistema circostante cambia completamente: i dialetti, le tradizioni, i piatti tipici e chiaramente il vino. Il vino è per n
Basta un buon brindisi per Ripartire alla Grande!

Basta un buon brindisi per Ripartire alla Grande!

Occasioni & Abbinamenti, Vino
Quando si tratta di rientro non sono tantissimi i lati positivi... voglio darvi però 3 ottimi motivi per brindare e ripartire alla grande! 1. La Molecola dell'Anno - ovvero come DIMAGRIRE bevendo (vino)! Per chi non avesse letto l'articolo uscito qualche giorno fa su Il Messaggero , per la nostra gioia, l'ultima ricerca condotta da Jason Dyck dell'Unio parla dei benefici riservati ad una pratica a noi ben nota... il gustarsi un buon bicchiere di vino nelle ore tarde. Curiosi? Cito: «Un bicchiere prima di dormire come un'ora in palestra». Ammettiamolo, quale migliore notizia in fase di "rientro da ferie"? Magari dopo aver lasciato un poco da parte la palestra e le buone abitudini?! Approfondiamo un pochino la faccenda! La magica molecola, o composto, si chiama RESVERATROLO e pa
Pro Nobis, il Ruchè di Cantina Sant’Agata

Pro Nobis, il Ruchè di Cantina Sant’Agata

Cantine, Rosso, Vino
Il Ruchè di Franco Cavallero Considerato che già non è facile parlare e scrivere di cantine e vini...immaginatevi se il produttore è un amico ed il vino in oggetto uno dei miei preferiti... Scurzolengo si trova in provincia di Asti dove Franco Cavallero da anni, testardamente, prosegue nella sua opera di produzione e divulgazione di un vino tanto particolare quanto diverso da quello che è l'immaginario collettivo di vino piemontese! Inutile perdersi in lungaggini sulla storia di questo vitigno fatta di leggende e ricordi più o meno fantasiosi a riguardo di parroci, vigneti nei pressi di una chiesa o quant'altro si voglia dire (per gli interessati basta cliccare qui)...molto meglio soffermarci su cosa ci si ritrova nel bicchiere quando, a seconda della scelta della bottiglia (e quind