fbpx
Storie, Racconti, Notizie sul mondo del Vino

Le 5 cose che non ti aspetti sulla Barbera

Senza dubbio la Barbera è uno dei vini più diffusi sulle tavole degli italiani. Le principali caratteristiche di questo vino sono la sua forte colorazione, buona corposità e soprattutto la vena di fresca acidità, che la rende perfettamente abbinabile a moltissimi piatti della cucina dell’italiana.

Oggi vi sveleremo 5 curiosità che probabilmente non sapete sulla Barbera:

  1. Tradizionalmente, “La” Barbera viene usato in riferimento al vino, mentre “Il” Barbera si riferisce all’omonimo vitigno.
  2. E’ il vitigno maggiormente coltivato in Piemonte. In questa regione non esiste alcun comune dove non si coltivi. Rappresenta circa il 35% dell’intera superficie vitata della regione, circa 50.000 ettari.
  3. E’ diffuso anche nelle vicine Lombardia ed Emilia Romagna. In generale rappresenta il vitigno a bacca rossa più diffuso in Italia, insieme al Sangiovese. E grazie alle migrazioni italiane ha raggiunto anche territori oltreoceano quali California, Australia e Argentina.
  4. Un tempo considerato vino popolare, da pasto, senza troppe pretese, si distingue oggi per numerosi esempi di eccellenza vitivinicola. In Italia, infatti, si contano addirittura tre diverse DOCG con Nizza, Barbera d’Asti e Barbera del Monferrato Superiore, e numerose DOC.
  5. Vino robusto e ricco di personalità, viene vinificato in purezza per ottenere sia vini freschi e piacevoli da consumare giovani sia vini importanti, affinati in legno e destinati a lunghi invecchiamenti. Ma molto spesso la Barbera viene anche usata come vitigno migliorativo, per apportare qualità e colore a vini che altrimenti risulterebbero un po’ scarichi. Insomma… La Barbera è un po’ come il prezzemolo. Va bene sempre e piace davvero a tutti!

Ora che conosci tutte queste cose della Barbera, non ti resta che provarla. Per iniziare ti consigliamo questa Barbera d’Asti DOCG 2014 dell’azienda Montalbera, disponibile sul sito di Winelivery, che potrai ricevere, comodamente a casa tua, tra meno di mezz’ora.