fbpx
Storie, Racconti, Notizie sul mondo del Vino

Tag: riesling

Un tre bicchieri Gambero Rosso nel team Winelivery

Un tre bicchieri Gambero Rosso nel team Winelivery

Cantine, Eventi, Vino
Avete presente quando una news rischia di non esserlo per nulla trasformandosi velocemente in una conferma che ti aspettavi in pratica da sempre? Ecco, è il caso del Riesling Riserva DOP Oliva della Cantina Cà di Frara di Mornico Losana in Oltrepò Pavese . E' di pochi giorni fa la notizia che questo Riesling ha ottenuto i Tre Bicchieri Gambero Rosso e la domanda è...come stupirsene? Macerazione a freddo per almeno 48 ore, pressatura e successiva decantazione del mosto a freddo e fermentazione a temperatura controllata è il sistema di produzione...dal colore giallo paglierino intenso, brillante e con sfumature verdastre una volta nel bicchiere e, al naso, si presenta subito floreale con note di pera matura e frutta a polpa bianca matura e succosa; in bocca è pieno, elegante ed incre
Con Winelivery arrivano i vini di NY

Con Winelivery arrivano i vini di NY

Cantine, Eventi, Vino
Dici NY e pensi a Manhattan e ai suoi grattacieli. Dici NY e immagini la Statua della Libertà, l’Empire State Building e la Quinta Strada. Insomma. Dici NY e pensi a tutto fuorché al vino. In realtà NY non è solo Manhattan e basta allontanarsi di pochi chilometri dall’isola per scoprire che lo “Stato di NY”, che tra parentesi si estende fino ai confini con il Canada, è anche una interessante regione vinicola. Così importante da aver ricevuto, nel 2014, il premio come “Regione Vinicola Emergente USA” dall’autorevole rivista Wine Enthusiast. E scusate se è poco! Finger Lakes, tra Riesling e Traminette Volendo sintetizzare al massimo, questa regione è famosa per i vini bianchi, in particolare vanno assaggiati i Riesling che provengono dalla zona di Finger Lakes (così chiamata perché vi s
L’alfabeto del vino – R come Riesling

L’alfabeto del vino – R come Riesling

Alfabeto di Winelivery
Di Riesling si inizia a parlare intorno al 1400, quando partendo dalle valli del Reno, questo vigneto si diffuse in tutta la Germania, dove molto tempo prima i Romani avevano introdotto la viticultura. Le recenti analisi genetiche affermano che sia un incrocio tra tre varietà di vigneti: - Un vitigno autoctono già in possesso dei Germani che rende la bacca del Riesling piccola e resistente al freddo. - Il Traminer importato dai Romani che si incrociò, probabilmente spontaneamente, portando così un netto miglioramento qualitativo. - L’Heunisch, vitigno importato dagli unni ed innestato agli altri due per conferire alle uve un’aciditá stabile e fragrante. Il suo nome pare tragga origine da "reissende tiere", ovvero animale selvatico, a causa del suo aroma che ricorda vagamente l’