fbpx
venerdì, Dicembre 2Storie, Racconti, Notizie sul mondo del Wine & Beverage

Tag: italian wine

COME ABBINARE CORRETTAMENTE CIBI E VINO?

COME ABBINARE CORRETTAMENTE CIBI E VINO?

Curiosità
Tutto ciò che devi sapere per fare un figurone con i tuoi ospiti Oh Vino-mio-Divino anche oggi abbiamo deciso di dedicarci a te. Una passione mai sferzata dai venti delle mode quella per il liquido alcolico ottenuto dalla fermentazione del frutto della vite, dell’uva, o del mosto. Il vino e le curiosità ad esso riferite sono temi ricorrenti qui in Winelovery Blog, che ci appassionano e coinvolgono tutti. Prima di entrare nel merito dell’argomento odierno, ovvero i corretti e più appropriati abbinamenti cibo-vino vi suggeriamo altre chicche, precedentemente trattate, che potrebbero aiutarvi ad apprezzarne meglio i futuri calici: TAPPI A VITE O SINTETICI, CHE ORRORE!… O FORSE NO?VINI NATURALI, BIOLOGICI E BIODINAMICIESISTONO DAVVERO I VINI SENZA SOLFITI? E dopo questa ...
SACRO E PROFANO: IL BARBERA CHE NON T’ASPETTAVI

SACRO E PROFANO: IL BARBERA CHE NON T’ASPETTAVI

Storie di Vigne, Vino
Ed i suoi abbinamenti culinari più divini e peccaminosi Di Angeli e di Demoni si parla solitamente nelle grandi commedie d’un tempo, nelle pièce teatrali più rinomate e chiaramente in tutti gli affreschi dei nostri più cristiani luoghi di culto. Di Angeli e di Demoni si parla in moltissimi film hollywoodiani e serie TV da serata su Netflix, in svariati fumetti moderni e classiconi musicali. Di Angeli e di Demoni non si è però mai parlato in viticoltura ed enologia, ma c’è sempre una prima volta…     Come accennato siamo un grande popolo di artisti ed esteti, caratterizzati da invettiva, creatività e spirito imprenditoriale. Siamo un popolo dedito alla letteratura, al teatro, alla pittura e scultura. Un popolo dedito alla musica, alla cucina ed - inutile dirlo - al buo...
DEZZANI: VITIGNI TRADIZIONALI, MA BLEND INNOVATIVI

DEZZANI: VITIGNI TRADIZIONALI, MA BLEND INNOVATIVI

Storie di Vigne, Vino
Filosofia piemontese dal 1934 “Posto che vai, Gente che trovi” diceva la cara vecchia saggezza popolare cui erano avvezzi i nostri nonni. Saggezza popolare che ci ripropongono sempre ad ogni ghiotta occasione:  “Si stava meglio, quando si stava peggio”  “Non ci sono più le vecchie stagioni” “Rosso di sera…” e finite voi la frase, che tanto la sapete. E nulla che si stia qui cercando di contestare, sia chiaro amici moderni della consegna a domicilio. Qualcosa che si è scordato di aggiungere però e che è assolutamente tipico del nostro Bel Paese è “Posto che vai, Vino che trovi” Questo il bello della nostra cara italia - pochi passi, pochi km e l’ecosistema circostante cambia completamente: i dialetti, le tradizioni, i piatti tipici e chiaramente il vino. Il vino è per n...
LA COLLINA DEI CILIEGI: A VERONA O IN ORIENTE?

LA COLLINA DEI CILIEGI: A VERONA O IN ORIENTE?

Storie di Vigne, Vino
La città dell’amore e il suo amore per il vino L'estate sembrerebbe ormai essere giunta al suo termine, le ferie un ricordo e Settembre ci ha dato il benvenuto in un principio d’autunno. Un incipit da #maiunagioia, vero Winelover? Eppure questo è il mese dei nuovi propositi, del nuovo inizio, delle speranze. Eppure questo è il vero mese della rinascita: riposati e freschi dalla pausa estiva abbiamo fatto scorta delle energie necessarie per affrontare l’inverno, per rimetterci a dieta dopo i bagordi estivi ed abbiamo pianificato i nuovi investimenti del prossimo futuro. Le città si stanno ripopolando e quale momento migliore se non Settembre per un week end d’amore alla scoperta delle bellezze delle nostre città? D’amore e di vino si parla in questo blog, perciò amici della r...