fbpx
sabato, Giugno 12Storie, Racconti, Notizie sul mondo del Wine & Beverage

PRADASE, IL GIOIELLO ENOLOGICO DI VALDO

Valdo Spumanti presenta il suo Valdobbiadene DOCG Metodo Classico: Tenuta Pradase. Questo spumante testimonia l’amore di Valdo per il territorio di Valdobbiadene, la storia enologica aziendale e la sua innovativa visione per il futuro.

Valdo è stata pioniera del Prosecco Metodo Classico fin dagli anni ’90 e, la famiglia Bolla, vendemmia dopo vendemmia, continua oggi a sperimentare assemblaggi e maturazioni sui lieviti differenti per mostrare come ogni vendemmia può regalare diverse sensazioni ed esperienze e come la Glera può evolvere riposando in bottiglia anche diversi anni

Proprio per questo Valdo è l’unica azienda in grado di realizzare degustazioni verticali di diverse annate di Valdobbiadene metodo classico partendo dalla vendemmia 2004.

Lo spumante Valdobbiadene DOCG Metodo Classico Tenuta Pradase Brut deve il nome alla sua località di provenienza, Pradase, nel comune di Valdobbiadene, dove Valdo ha trovato le condizioni ideali per realizzare il vigneto definito “biblioteca della Glera” dove sono stati recuperati e messi a dimora cloni antichi di Glera e altri vitigni autoctoni tipici della tradizione di Valdobbiadene.

Le bottiglie riposano sui propri lieviti per minimo 24 mesi, per una produzione limitata a circa 5000 bottiglie all’anno.

Una vera espressione di territorio e qualità, tutta da gustare!

Winelivery – l’app per bere!