fbpx
sabato, Marzo 6Storie, Racconti, Notizie sul mondo del Wine & Beverage

SEEDLIP: COSA BERE QUANDO NON SI BEVE?

Siete guidatori incalliti? Persone che si attengono ad uno stile di vita sano? Donne incinta? O semplicemente dei buongustai che amano sapori nuovi e di carattere?

Vi sarete sempre chiesti, c’è un’alternativa sfiziosa non alcolica al classico Spritz o al Gin tonic post serata?

Se come noi siete piuttosto esigenti non avrete mai trovato una risposta soddisfacente. Un nobile sostituto dei nostri amati cocktail, un sostituto degno di essere chiamato tale, che possa tenervi compagnia nelle serate in cui avete deciso per la leggerezza e non vi accontentate di un semplice bicchier d’acqua. 

Ebbene noi abbiamo la risposta: Seedlip è il primo distillato analcolico al mondo, risolve il dilemma di “cosa bere quando non si beve?”

Non dovrete accontentarvi nel gusto e nel sapore, ma ne sarete pienamente appagati, con Seedlip si possono creare cocktail di carattere e dal gusto inconfondibile ma con zero gradazione alcolica. Seedlip è la scelta, non l’alternativa!

Vi abbiamo incuriosito? Noi siamo rimasti estasiati da questa scoperta, e per questo desideriamo raccontarvi ancora di più…

Una Storia d’amore per la natura che nasce in Inghilterra

Per parlarvi di Seedlip dobbiamo fare un salto nel passato, ad oltre 300 anni fa. All’epoca era comune per i medici distillare soluzioni erboristiche utilizzando alambicchi di rame, sfruttando il potere della natura e dell’alchimia per risolvere le malattie mediche. 

Nel 1651, uno di questi medici, John French, pubblicò “The Art of Distillation”, documentando numerose ricette non alcoliche con scopo curativo. Allo stesso tempo, una famiglia nel Lincolnshire aveva iniziato a coltivare, seminando a mano ed utilizzando cesti chiamati “seedlips” da cui deriva il nome del nostro distillato.

Secoli e secoli dopo, Ben Branson si imbatté nelle ricette di John French, e fu ispirato ad acquistare un piccolo alambicco di rame per sperimentare la distillazione di erbe coltivate nel suo giardino a casa.

Dopo alcuni mesi, mentre cenava in un ristorante di lusso di Londra, Ben ordinò un cocktail analcolico. Con suo sgomento, gli fu servita una bevanda zuccherina rosa che non si abbinava né al pasto, né all’atmosfera.

E così nacque l’idea, iniziarono due meticolosi anni di perfezionamento per creare il primo distillato analcolico al mondo: frutto del patrimonio agricolo di Ben, l’amore per la natura ed il design e soddisfacendo la necessità di una sofisticata opzione analcolica. 

Metodo Seedlip

Quegli anni di intenso studio, hanno portato allo sviluppo del processo di macerazione, distillazione, filtrazione e miscelazione su misura, di Seedlip: un processo della durata di sei settimane, per il quale ogni singolo ingrediente botanico viene distillato separatamente, prima della miscelazione. Questo processo si traduce in un liquido privo di alcol e zucchero, nato da ingredienti 100% naturali con una particolare attenzione per la qualità.

Da allora, Seedlip è stato scelto dai migliori bar, ristoranti, hotel e rivenditori di tutto il mondo. Ciò che è iniziato in una cucina nel bosco sta ora guidando una vera e propria rivoluzione mondiale, cambiando il modo in cui beviamo.

In definitiva, indipendentemente dal motivo per cui non state bevendo, con Seedlip si ha la scelta di un’opzione gustosa, sofisticata e per adulti. Un’alternativa nata non per accontentare ma per soddisfare il palato ad ogni sorso.

Ad ogni palato il suo Seedlip

Come vi abbiamo raccontato, Seedlip è il distillato per chi non si accontenta, per questo sono state studiate tre differenti varianti con il fine di appagare tutti i gusti e stupire con le sue diversità. Nella gamma Seedlip troviamo: 

  • Seedlip Grove 42

Una miscela sofisticata e brillante di agrumi di arancia mediterranea, scorza di limone, citronella e zenzero con un finale secco. Citrico e agrumato. Ottimo con la tonica, e nei drink agrumati.

  • Seedlip Spice 94

Una miscela calda e aromatica di pimento e cardamomo con note di testa agrumate fresche per bilanciare il lungo finale amaro. Speziato.

Perfetto con la tonica, e nei cocktails strutturati.

  • Seedlip Garden 108

Una fresca miscela di erbe di piselli e erbe aromatiche tradizionali tra cui rosmarino, timo e menta verde. Fresco floreale ed erbaceo. Perfetto con la tonica, e nei cocktails floreali. Insomma ce n’è davvero per tutti, sono perfetti per sperimentare ed accompagnare ogni occasione.

Ricettina Seedlip?

Con Seedlip è facile replicare i grandi cocktail più amati, ma senza sensi di colpa, con leggerezza ed un occhio verso la salute: zero alcol ed ingredienti totalmente naturali.

Seedlip Espresso Martini

  • 50ml Seedlip Spice 94
  • 50ml Caffè Espresso
  • 15ml Zucchero liquido

Seedlip Mule

  • 50ml Seedlip Grove 42
  • 15ml Succo di Lime
  • Top Ginger Beer

Semplice, pratico e gustoso,non accontentatevi… Rivoluzionate il vostro modo di bere con Seedlip!

Cosa state aspettando? Basta intrugli colorati e dai gusti finti! Rendete speciale la vostra serata non-alcolica con Seedlip, con Winelivery in 30 minuti arriva a casa vostra!