fbpx
Storie, Racconti, Notizie sul mondo del Vino

APOLLO 11: TUTTE LE CONQUISTE DEL 1969

L’Aperitivo in rosa 100% naturale dal gusto elettrizzante

I trenta-quarantenni di oggi sono cresciuti sentendosi ripetere quanto gli anni 60-70 fossero frizzanti ed ispirazionali: gli anni del miracolo economico italiano, delle scoperte vere e dei grandi cambiamenti sociali e culturali.

I trenta-quarantenni di oggi sono cresciuti sognando e fantasticando su quell’atmosfera magica, un misto tra leggenda e verità dall’alone di favolosità… perdonate il gioco di parole, non ho potuto esimermi!

In soldoni siamo cresciuti con il mito e complesso della “decade” precedente.

Pensiamo al 1969 senza cadere in facili battute da bar: non è necessario averlo vissuto per poter elencare qualche evento saliente letto sui libri di scuola o sciorinato a più riprese ed in improbabili racconti, da qualche parente stretto.

Quali avvenimenti ti affiorano subito alla mente?

Piccolo aiutino Winelover, nel 1969:

  • Ebbe luogo il Concerto di Woodstock
  • Si tenne la celebre marcia contro la guerra in Vietnam
  • Venne pubblicato il manoscritto de “The Goodfather”, Il Padrino
  • Nacquero le 2 Jennifer: Aniston e Lopez (capiamo possa sembrare una fake news ma in accordo con Google parrebbe essere la verità, tutta la verità, nient’altro che la verità vostro onore)

Scordato qualcosa?

Ma chiaro che no: l’Apollo 11, la prima volta che l’uomo mise piede sulla luna.

Era il 20 Luglio del 1969 quando il mondo, con il fiato sospeso, vedeva Neil Armstrong passeggiare in suolo lunare… E come dimenticare la celebre citazione «That’s one small step for [a] man, one giant leap for mankind» ovvero «Questo è un piccolo passo per [un] uomo, un gigantesco balzo per l’umanità»?

Erano davvero anni di fermento e scoperta, tanto da far venire anche a chi non li ha vissuti la pelle d’oca alla sola idea.

C’è un altro avvenimento però che vorremmo raccontare in questa sede, sicuramente meno conosciuto a livello mondiale, ma non per questo meno curioso… soprattutto per voi, amici della bevuta creativa e della novità con ghiaccio e limone!

Apollo 11: la luna è qui… Enjoy it!

Creato proprio il giorno in cui l’uomo scese sulla Luna,  Apollo 11  è un invito a celebrare in modo speciale lo straordinario di ogni giorno e come la luna, ha una faccia nascosta: la sua ricetta, segretissima ancora oggi.

Apollo 11 è un liquore-aperitivo prodotto artigianalmente con ingredienti di primissima qualità e 100% naturali che danno vita al gusto distintivo e al colore rosa. Ottenuto dall’infusione di agrumi italiani, erbe aromatiche ed erbe officinali selezionate, in una soluzione idroalcolica di ben 18° ma dall’equilibrato contenuto zuccherino.

Apollo 11 è il gioiello della famiglia Pirola-Tallarini, proprietari dello storico Caffè Pirola nel cuore della città di Varese dal 1963.

Credevi di averle viste “ed assaggiate” tutte ed invece sei già in fermento per questo aperitivo tutto rosa di cui non avevi mai sentito parlare?

Pensato e dedicato a chi cerca l’originalità, è positivo e ottimista, desidera il bello e il piacere in
ogni cosa. Attivo, colto, sempre curioso e aperto a nuove scoperte.

E come si beve questo Apollo 11?

Sicuramente è bene da principio assaggiarlo on the rocks, per apprezzarne meglio profumi, retrogusti ed indiscussa originalità.

Ti stupirà infatti sperimentarne la versatilità, ovvero quanto facilmente sia facile innamorarsene sia per donne che uomini ed a qualsiasi età!

Festa di laurea a base Apollo 11? Non puoi sbagliare, è glamour anche nel colore!

Rinfresco per le Nozze d’oro di mamma e papà? Un aperitivo elettrizzante per tutta la famiglia… ammesso e non concesso che tutti i nipoti siano già maggiorenni!

Ricordando però i suoi 18 gradi alcolici e la sua versatilità anche nella mixology, ti consigliamo di gustarlo durante la tua ora aperitivo anche nella versione Apollo 11 & Tonic… ed è subito festa!

Cosa stai aspettando? Con Winelivery Apollo 11 arriverà a casa tua in meno di 30 minuti!