fbpx
mercoledì, Luglio 28Storie, Racconti, Notizie sul mondo del Wine & Beverage

LEONE: BLEND YOURSELF

Cari Wineliver, l’estate è ormai giunta alle nostre porte e tutti noi desideriamo mare e bellezza… Se pensiamo alla nostra magnifica terra quante splendidi territori abbiamo a disposizione?

Ebbene, oggi ci soffermiamo su un territorio maestoso, ricco di tradizione e cultura ma soprattutto fiera patria di vini. 

Stiamo parlando della Sicilia, una regione ricca di biodiversità, dove la Natura è stata generosa e dove l’agricoltura ha risposto nel modo giusto, anche grazie al lavoro di viticoltori illuminati, regalando vini freschi, onesti ed eleganti.

Permetteteci a questo punto di presentarvi Leone di Tasca d’Almerita, un vino unico e di carattere, proprio come la sua Sicilia. Siete pronti ad immergervi in questa realtà per scoprirne di più?

Territorio

La storia siciliana di Tasca d’Almerita è scritta nella terra che viene curata e tramandata da ben otto generazioni con il profondo rispetto per la tradizione e lo sguardo sempre rivolto al futuro.

La tenuta madre è Regaleali, alla quale negli anni si sono aggiunte Capofaro, a Salina, nell’arcipelago delle Eolie; Tascante sull’Etna; la storica tenuta Whitaker nell’antica isola Mozia; e Sallier de La Tour, nella DOC a Monreale, in un preciso progetto di valorizzazione delle varietà autoctone e dei territori a più alta vocazione vitivinicola.

Ogni terreno ha una sua marcata personalità, e narra una Sicilia sempre diversa. Accanto ai vigneti crescono alberi di ulivo, campi di grano e mandorli. Negli orti, nei pascoli, nei frutteti, lavorano uomini e donne con grande passione e dedizione, cercando sempre di preservare questi luoghi, per lasciarli intatti alle future generazioni, nel segno di un’attenzione costante alla salvaguardia di ogni singolo ecosistema.

Il Leone di Tasca d’Almerita

È proprio in questo territorio che nasce Leone, un vino unico, con una particolare composizione esclusivamente studiata per creare la “perfetta unione” di vitigni autoctoni rappresentativi della viticoltura dell’isola, e vitigni internazionali. 

Il suo blend è composto da Catarratto, Pinot Bianco, Sauvignon, Gewurztraminer e Moscato 4%, un equilibrio di diverse varietà che, come note musicali, si assemblano in una sinfonia perfetta: perché il blend è un’arte la cui forma è data dall’esperienza del silenzioso e talentuoso lavoro di agronomi ed enologi che insieme uniscono suoli, altitudini ed esposizioni della tenuta Regaleali. 

Il nome di questo vino è un simbolo della storia della Famiglia Tasca d’Almerita e rappresenta inoltre l’energia e la forza Siciliana. 

Come abbinarlo?

Leone è un vino fresco e versatile, un vero foody wine che si abbina perfettamente a cucine speziate, piccanti, agrodolci come le cucine etniche ma anche al pesce, anche crudo come il sushi. Leone si presenta in una Borgognotta Tradition verde chiaro ed il suo tappo Select Green, una scelta sostenibile che allo stesso tempo si prende cura del vino. Cosa chiedere di più? Leone è sostenibilità, gusto e qualità.

Fatevi conquistare dai veri sapori della Sicilia di Leone, con Winelivery basta un click!