fbpx
Storie, Racconti, Notizie sul mondo del Vino

Il miglior amico di una donna? Il Vino!

Noi di Winelivery non abbiamo dubbi. Altro che diamanti, il miglior amico di una donna è il vino! Soprattutto nei weekend..

Secondo studi recenti, è emerso che il numero di donne che consumano vino è in netto aumento. E lo fanno soprattutto nel fine settimana, in situazioni di festa o di relax, come un aperitivo o una cena al ristorante. A differenza degli uomini che hanno manifestato un rapporto quotidiano con il vino legato a contesti più intimi.

Quindi, popolo maschile, orecchie aperte! In occasione della festa della donna abbiamo deciso di svelarvi le tipologie di vino che le donne ordinano con maggiore frequenza, per non farvi trovare impreparati nel fine settimana.

1. Vini Spumanti: che sia un semplice e brioso Prosecco o un fragrante e complesso Franciacorta, è un dato di fatto che le donne amino le bollicine. Tendenzialmente a bassa gradazione alcolica e dalla spiccata freschezza, questa categoria di vini è perfetta per un aperitivo rilassante o un’elegante cena con un menù a base di pesce delicato e crostacei.

2. Vini Bianchi: le donne, si sa, amano i profumi. Ecco perchè molto spesso la scelta del loro vino ricade su bianchi fermi, caratterizzati da sensuali note floreali e fruttate. I più gettonati all’interno di questa categoria sono gli Chardonnay, i Sauvignon e i Gewürztraminer o Traminer aromatico. Vere e proprie istituzioni enologiche internazionali, nella maggior parte dei casi sono molto profumati e rinfrescanti, non impegnativi dal punto di vista alcolico ed estremamente versatili negli abbinamenti.

3. Vini Rosati: sarà per il loro affascinante colore o per il loro piacevole bouquet aromatico, ma questa è un’altra categoria che sta guadagnano sempre più consensi da parte del gentil sesso. Nonostante sia la versione spumantizzata dei rosati ad andare per la maggiore, anche i rosati fermi, grazie anche a una maggiore accortezza qualitativa dei produttori negli ultimi anni, stanno riscuotendo un enorme successo tra le donne. Ottimi in accompagnamento a piatti dai sapori decisi, sia della cucina di terra che di mare, si sposano molto bene anche con i dolci.

4. Vini Dolci: da sempre il Moscato d’Asti rappresenta uno dei vini maggiormente richiesti dalle signore, per la sua bassa alcolicità e il suo gusto leggermente dolce che lo rende adatto ad ogni situazione. In netto aumento però sono le donne che apprezzano anche vini dolci più complessi e da meditazione, come il vin santo e il passito, perfetti per un dopo cena intimo magari accompagnato con qualche scaglia di cioccolato fondente.