fbpx
Storie, Racconti, Notizie sul mondo del Vino

Dalla collaborazione tra Winelivery e CleanBnB nasce il concetto di Minibar 4.0 per tutti gli affitti di breve durata!

Il servizio di “minibar” arriva anche negli Airbnb grazie alla collaborazione nata tra due delle start up di maggior successo dello scenario Italiano.

Milano, 22/01/2019,

 

La diffusione degli affitti di breve termine, spesso con la prenotazione attraverso piattaforme online come Airbnb, è ormai un fatto consolidato. Spesso il servizio di ospitalità è anche migliore rispetto a quello offerto dalle tradizionali strutture alberghiere, anche se possono mancare alcuni servizi, come quello di minibar.

Winelivery e CleanBnB si sono incontrati grazie alla piattaforma di Crowdfunding, CrowdFundMe, ed hanno deciso di collaborare per offrire agli ospiti di affitti a breve termine anche questo servizio.

Winelivery è il servizio di delivery di vino e bevande alcoliche con consegna in meno di 30 minuti a temperatura di consumo attivo nelle città di Milano, Torino, Bologna, Bergamo e Firenze che ha l’obiettivo di continuare ad espandersi su tutto il territorio nazionale e non solo.

CleanBnB è la startup degli affitti brevi, nata con l’obiettivo di risolvere il problema della gestione quotidiana ai proprietari di immobili e si presenta come un efficace servizio integrato su tutte le piattaforme di prenotazione di  soggiorni di breve durata. In oltre trenta città città italiane, CleanBnB gestisce per conto degli host gli appartamenti offrendo uno standard di hospitality di altissima qualità con la formula “pensiamo a tutto noi”.

Da oggi infatti, nelle città in cui sono presenti entrambe le aziende, coloro che avranno l’occasione di alloggiare in uno degli appartamenti gestiti da CleanBnB avranno la possibilità di usufruire del servizio di Winelivery ad un prezzo agevolato e non avranno più il problema di dover cercare l’enoteca o winebar più vicino se vorranno concedersi un brindisi durante la loro permanenza.

Entrambe le aziende sono volte al problem solving di differenti esigenze e sono riuscite, unendosi, a trovare un modo per migliorare il servizio offerto a turisti e  a coloro che viaggiano per lavoro.

“L’avvio della collaborazione tra CleanBnB e Winelivery, due società giovani ma in rapidissima crescita e già premiate dal mercato, arriva al termine di un’attenta fase di analisi del settore hospitality in Italia.”. Come illustra il co-founder di CleanBnB, Francesco Zorgno, “Il marchio CleanBnB ha consolidato negli anni un elevato posizionamento per il livello di servizio offerto, sia verso gli host proprietari di immobili, sia verso i guest che sono giustamente sempre più esigenti. Arricchire il servizio senza snaturare le nostre competenze, e quindi affidandoci alle capacità di Winelivery, è senza dubbio una scelta vincente”.

Nel mondo delle start up è fondamentale la capacità di collaborare tra realtà e questa è esattamente un esempio di come dall’unione di due servizi differenti si possa ottenere un risultato d’eccellenza.

Grazie alla nostra presenza nelle strutture gestite da CleanBnB sarà possibile servire un nuovo importante segmento di clientela, ossia i turisti.” afferma Francesco Magro CEO e co-fondatore di Winelivery “Siamo molto felici di poter sperimentare questa nuova modalità di servizio con un’altra realtà che ha molti punti in comune con la nostra sia in termini di percorso che in termini di ambizione di crescita.

Winelivery e CleanBnB vi aspettano quindi per rendere ancora migliore il vostro soggiorno nelle città di Milano, Bologna, Torino e Firenze, provare per credere!

Scopri di più su Winelivery e CleanBnB