fbpx
Storie, Racconti, Notizie sul mondo del Vino

L’Estate è un lontano ricordo? Torna in Vacanza con questi fantastici Vini di Principi di Butera!

Benvenuti in Sicilia, terra calda, viva e dove c’ é solo l’imbarazzo della scelta a tavola e anche nel vino!

Come vi abbiamo raccontato nello scorso articolo , proponendovi un’insolito Nero D’Avola spumantizzato, la Cantina Principi di Butera é un’eccellenza regionale.

La tenuta si  trova in provincia di Caltanissetta, nel cuore della Sicilia, e si estende nelle  antiche terre del Feudo Deliella. Comprende 320 ettari di terra di cui oltre 170 vitati con nuovi impianti, in un terroir esclusivo, reso tale da un clima caldo e arido che ottimizza lo sviluppo e la perfetta maturazione delle uve, dalla brezza marina che infonde il suo influsso benefico sui vigneti ed infine dalla luce calda e forte, tipica della zona sud dell’isola.

Oggi, grazie al fondamentale contributo della Sommelier Sally Semeria di cui vi consigliamo di visitare il sito, vi portiamo alla scoperta delle altre 4 etichette, oltre al Neroluce, con 4 abbinamenti food che renderanno perfette le vostre serate.

 

⬇️ 4 piatti e 4 vini made in Sicilia!⬇️

 

1. Sicilia DOC Grillo 2018
Andiamo con ordine e partiamo da un bianco, ottimo per l’aperitivo!
Il vitigno Grillo nasce in versanti assolati e predilige terreni sabbiosi, che gli conferiscono un buon grado zuccherino.
Un’ insalata di polpo é quello che vi proponiamo per cominciare bene il pasto.
Abbinatelo ad un bicchiere di Grillo: il suo delicato profumo di gelsomino e le note erbacee, con un sorso fresco ed una bella sapidità, saranno un matrimonio perfetto.

 

 

2. Sicilia DOC Insolia 2018
Insolia, Inzolia o Ansonica?
Già, perché potreste averlo già provato anche con il nome di Ansonica,  diffuso con questo nome però sopratutto in Toscana. E  proprio questa incertezze sulle sue origini porta a due teorie: vitigno tra i più antichi della Sicilia o arrivato dalla Francia ai tempi dei Normanni?

Quello che invece é certo é la sua perfetta riuscita con la cucina siciliana: vi proponiamo un primo piatto davvero local come La Pasta alle sarde. Il suo sapore deciso si sposerà bene con un vino di carattere come l’Insolia!

 

 

3. Sicilia DOC Syrah 2017

Vitigno a bacca nera diffuso in tutto il Mondo, il Syrah arriva in Italia solo verso la metà dell’800, trova da subito in Sicilia una delle sue massime espressioni. Qui, nella regione con la più estesa superficie vitata d’Italia, il Syrah fa da spalla al Nero d’Avola e spesso si trovano insieme con percentuali variabili: ma oggi noi ve lo proponiamo in una veste più ricercata, in totale purezza!

Dal sapore intenso e speziato, vi consigliamo il Syrah in abbinamento con delle tipicità siciliane come il Ragusano DOP o un salume come il Capocollo di suino nero siciliano.

 

 

4. Sicilia DOC Nero d’Avola 2016
Il vitigno a bacca nera più rappresentativo del territorio, é lui, il Nero D’Avola. Un vino rosso importante, dal sapore che cambia in base alla zona di produzione dell’isola, e che a sud regala un prodotto caldo e morbido.
Al naso presenta sentori intensi di viola e cenni di mirto, seguiti da una delicata speziatura e piacevoli note balsamiche.
Al sorso di buona struttura e acidità, sarà il compagno perfetto per gli Involtini Siciliani, gustosi spiedini di carne farciti da una ricca e saporita panatura e da formaggi tipici, e cotti alla brace.

 

Vi abbiamo messo appetito? Preparate i fuochi, al vino ci pensiamo noi di Winelivery!

In 30 minuti potrete ricevere queste 4 etichette siciliane dell’azienda Principi di Butera. Scarica l’App: https://bit.ly/2OaYaPn