fbpx
Storie, Racconti, Notizie sul mondo del Vino

Fuoco e Viaggio: autenticità dei vini Angelo Scaroni

La cantina Angelo Scaroni ve l’abbiamo raccontata qualche mese fa, in un altro articolo del blog (se avete voglia di andare a rileggerlo lo trovate tra i post di dicembre).

Siamo a Breganze, ai piedi dell’Altopiano di Asiago in Veneto, dove sorge l’azienda Angelo Scaroni

Nei primi anni del novecento, Ludovico Scaroni decide di seguire un suo grande sogno, quello di coltivare vigneti e avviare una produzione propria di vino.

In questi anni di attività, i loro prodotti hanno assunto una forma sempre più curata, sia nel contenuto (qualità delle uve, tipologie di vini), che nell’aspetto: le loro bottiglie, infatti, si contraddistinguono per l’eleganza con cui si presentano, con trame ed elementi che le caratterizzano profondamente, facendole diventare un marchio di fabbrica fortemente riconoscibile.

Fuoco e Viaggio sono due dei loro vini più richiesti.

Delle Venezie IGT Fuoco 2013

Fuoco è un vino dal carattere deciso, rosso rubino, con sentori di violetta, mirtillo, mora matura, anice stellato, pepe nero, tabacco vanigliato e mentolo. Ricchissimo di profumi e aromi diversi, questo vino è perfetto da abbinare a piatti di carne, affettati e formaggi, prodotto da uve Merlot per il 70% e Cabernet Sauvignon per il 30%.

Viaggio 2016 – Bianco IGT delle Venezie

Più fresco e morbido è invece Viaggio, con profumi di glicine seguiti da gradevoli sentori di frutta a polpa gialla ed erbe di campo, è ideale per piatti di pesce, oppure carni bianche e verdure,  composto dal 70% di uve Pinot Bianco e dal 30% Vespaiolo.

Due vini con due nomi importanti, scelti per rappresentare al meglio la loro capacità di suscitare forti emozioni, si dimostrano grandi alleati a tavola, aiutando ad esaltare il gusto dei piatti che scegliete nei vostri pasti.

Li trovate qui , buoni e belli come non mai, pronti ad arricchire nel modo giusto la vostra tavola!