fbpx
Storie, Racconti, Notizie sul mondo del Vino

Carus Vini : la qualità che nasce dalle colline del Chianti

Siamo in Toscana, in uno dei tanti regni del vino, dove il rinomato Chianti riecheggia da colle a colle, da vigna a vigna.

L’importanza che ha qui il vino è notevole, tanto da spingere le persone ad arricchire sempre più il territorio con manifestazioni che risaltino la qualità dei prodotti della zona (e il numero dei partecipanti a Firenze alla seconda edizione del “Chianti Lovers” che si è tenuta qualche giorno fa promette bene!).

Le colline del Chianti sono un sogno, un’infinità di dolci scorci, tra piccoli e grandi castelli di epoche passate, che nell’insieme colpisce l’occhio con un paesaggio da togliere il fiato per la bellezza che sprigiona. In questo angolo di territorio sono molti i produttori che si occupano di trasformare l’uva in vini pregiatissimi, partendo dalla tradizione e dall’esperienza dei vignaioli che da sempre accompagna la difficile arte della vendemmia.

La cantina Carus Vini si trova a San Casciano Val di Pesa, comune che rientra nella sotto-zona Classico della produzione del Chianti. Il territorio che comprende le loro vigne è fertile e ricco sin dal tempo in cui lo abitarono gli Etruschi, ed è da secoli vocato alla produzione di eccellenti vini ma anche di olio d’oliva.

L’azienda ad oggi coltiva 26 ettari di terreno, 13.5 dedicati alla produzione del vino e 4.5 a quella dell’olio, e avendo la fortuna di essere costituito da elementi argillosi e ricchi di sostanze nutrienti, ha negli anni dato risultati più che buoni.

La cura e la salvaguardia per l’ambiente che quest’azienda porta avanti con numerosi interventi ha aumentato la resa di queste terre. Il minore impatto ambientale possibile è infatti raggiunto grazie a provvedimenti che sono stati presi, per esempio, in merito alla produzione propria di energia: l’installazione di pannelli fotovoltaici sul tetto ha reso possibile il raffreddamento e altre lavorazioni del vino senza dover attingere a fonti energiche esterne.

In cantina viene vinificata tutta l’uva prodotta nelle loro vigne, e una parte del vino viene ceduta invece ad altri produttori. Il prodotto con la migliore qualità viene fatto maturare sia nei tini in acciaio sia in barrique di rovere francese. Tutti i passaggi sono controllati nel dettaglio: per pompare il vino vengono utilizzate pompe che ne minimizzino gli sbalzi fisici, e anche il trasporto è monitorato, e le bottiglie vengono spedite in contenitori pregiati e orizzontali per ridurre eventuali danni durante il percorso.

Il Baldéro Chianti Classico DOCG e il Leukos IGT Toscana Bianco sono due dei loro vini prodotti (da notare lo stile elegante e raffinato delle bottiglie che le rende inconfondibili) : il Baldéro, di un rubino intenso e con sentori di frutti di bosco neri, cacao e spezie, e il Leukos più agrumato e con note minerali, particolarmente adatto a piatti a base di pesce o da abbinare a formaggi di freschi o di media stagionatura.

 

Trovate qui l’intera lista dei vini Carus, tutti da provare e con cui brindare nelle vostre occasioni speciali!