fbpx
lunedì, Novembre 30Storie, Racconti, Notizie sul mondo del Wine & Beverage

#winestories – Azienda Vinicola La Contessa

Cari winelovers,

La carta dei vini di winelivery continua ad allungarsi: siamo lieti di presentarvi la casa vitivinicola La Contessa di Alessia Berlusconi, che afferma: “Era forte in me il desiderio di riappropriarmi del legame con la terra, realizzando qualcosa di cui essere orgogliosa, e quando ho visto per la prima volta questa piccola azienda, parte della piccolissima DOC di Capriano del Colle, ho avuto un vero colpo di fulmine”.

Nel 2009 infatti l’imprenditrice, proveniente da altri settori ma da sempre appassionata al mondo del vino, trova nell’azienda La Contessa il luogo ideale dove sviluppare il proprio progetto vitivinicolo.

Il valore aggiunto di Alessia, più di ogni altro, è la sua capacità di vedere il prodotto che pensa in ogni sua sfumatura ancora prima che prenda vita, ed è da qui che parte il suo lavoro e quello del suo team per realizzare vini con una personalità dirompente.

Sostenitrice dell’importanza di partire dalla vigna per ottenere un prodotto d’eccellenza, ha prima convertito l’azienda al biologico, e poi ha continuato, anno dopo anno, in collaborazione con l’enologo Angelo Divittini, a decidere ogni singolo dettaglio.

Curo personalmente l’immagine dell’azienda, disegnando anche le etichette. È un po’ come vestire i miei figli prima di accompagnarli a scuola, mi piace prendermi cura di loro” confida Alessia in un’intervista.

Quando le viene chiesto quali siano le caratteristiche che distinguono i suoi vini risponde: “Ogni singolo vino ha una identità ben precisa, quasi fosse una sfumatura del carattere femminile. Tutta la mia linea di prodotti è, in qualche modo, ispirata e dedicata alle donne, con la volontà di rivolgere uno speciale tributo a tutte coloro che hanno sempre lavorato dietro le quinte: madri, mogli e pazienti compagne in un mondo – quello della vita nei campi – che è senz’altro duro, pesante, persino crudele, ma anche – e soprattutto – generoso e rassicurante.”

Qual è il vino che la rappresenta di più?

Senza dubbio il mio 9.9: fuori dagli schemi, visionario, un po’ irriverente grazie alla sua personalità scanzonata e, per certi tratti, unica nel suo genere. Il 9.9 è un prodotto di ottima qualità a bassa gradazione alcolica, una nuova frontiera nel consumo del vino.

Le etichette de “La Contessa” sono  4 di cui 3 presenti sul portale di winelivery:

Pronti a degustare?