fbpx
sabato, Ottobre 1Storie, Racconti, Notizie sul mondo del Wine & Beverage

L’ECCELLENZA DELL’OLTREPO’: OLTRENERO BRUT

Oggi cari Winelover vi portiamo in viaggio con noi nell’Oltrepò pavese

alla scoperta di una realtà dall’anima antica e dal giovane cuore. 

Stiamo parlando di Zonin, un’azienda italiana legata alla coltivazione della vite che, dalla sua nascita nel 1821, preserva il patrimonio territoriale, culturale e umano di tenute e vigneti autoctoni per portare avanti un obiettivo che dura da 200 anni.

La storia di Zonin risale a due secoli fa a Gambellara, su un pezzo di terra nel cuore del Veneto. Inizia così un viaggio ancora oggi senza confini, alla continua ricerca di tenute e vitigni autoctoni nei territori a più alta vocazione vitivinicola.

Luoghi da tutelare e valorizzare, dove poter coltivare e produrre la massima qualità delle uve e del vino, e dove un controllo totale e diretto della filiera possa garantire il rispetto della storia, delle tradizioni e del patrimonio territoriale, culturale e umano di ogni tenuta e di ogni vigneto.

Curiosi di scoprire di più su questa meravigliosa realtà?

Il carattere di un grande vitigno

Oltrenero Brut è un metodo classico dell’Oltrepò Pavese, nato in terra di Pinot Nero e spumanti d’eccellenza. La prima produzione in Oltrepò risale al 1970 e la prima docg metodo classico nasce poi nel 2007, Oltrenero sfida il tempo con la prima produzione già nel 1994.

Il nome Oltrenero deriva da una combinazione tra Oltrepò e Pinot nero: oltre il fiume po ed oltre il nero: a simbolo del vitigno di origine e del colore nero, ignoto e misterioso, proprio come le note di questo vino.

Una bollicina dalle note uniche

Oltrenero Brut racchiude tutto il carattere di un grande vitigno in un vino dal perlage fine e persistente, elegante suadente e complesso, che svela sottili note di piccoli frutti rossi, di fiori freschi e agrumi.

Il metodo classico Oltrenero segue un affinamento sui lieviti: 36 mesi per il brut, 48 mesi per il brut nature, 36 mesi per il cruasé ed infine 24 mesi per il meunier. Il design della bottiglia si ispira al ciclo della vita, con le sue sfumature e onde emozionali.

Oltrenero possiede tutto il carattere di un grande vitigno in un vino elegante suadente e complesso… Lasciatevi conquistare dalle sue note uniche, vi stupirà!