fbpx
Storie, Racconti, Notizie sul mondo del Vino

Month: October 2016

#redstories – Cap. 7 Svinatura

#redstories – Cap. 7 Svinatura

winestories
Sono passate due settimane abbondanti, la fermentazione è ormai completata ed è arrivato quel momento che mette un “punto” al periodo più fervente ed elettrizzante dell'anno: è finalmente vino! Non è vino pronto, naturalmente, ancora lunga è la strada verso la bottiglia finita, etichettata, pronta da servire... Ma quello sarà un cammino calmo, sommesso, al buio ed al silenzio della cantina, con controlli e travasi rigorosamente programmati in modo da essere sempre certi e sicuri della qualità estrema del prodotto che potremo proporvi. La svinatura consiste nella separazione delle vinacce (le bucce, per intenderci) dalla frazione liquida del vino: il secondo prenderà la strada delle botti o delle vasche, dove lo attenderanno il tempo e le stagioni che lo affineranno fino all'ideal
Come winelivery e La Collina dei Ciliegi vi portano a San Siro!!!

Come winelivery e La Collina dei Ciliegi vi portano a San Siro!!!

Notizie
La fede calcistica, si sa, è come l’amore per il buon vino… incrollabile per tutta la vita! Fan rosso-neri e nero-azzurri, quella che stiamo per raccontarvi è LA notizia che stavate sognando! Grazie alla collaborazione con la cantina de La Collina dei Ciliegi, winelivery vi regala le migliori partite di Serie A di Milan e Inter. Nel corso di questa stagione di calcistica, lanceremo periodicamente dei contest per darvi la possibilità di assistere ai match della vostra squadra del cuore e farvi vivere un’esperienza unica all’interno della SkyLounge VIP di S. Siro. Già dal 2015, infatti, la SkyLounge VIP è la casa de La Collina Dei Ciliegi e da quest’anno ospiterà anche winelivery. Il trattamento VIP vi consentirà di godere le partite dalla SkyLounge, con la miglior vista di tutto lo
#redstories – Cap. 6 Lavori in cantina

#redstories – Cap. 6 Lavori in cantina

winestories
Una volta terminata la vendemmia ed effettuata la pigiatura, si apre un nuovo, entusiasmante capitolo della nostra #redstory: quello dedicato alla fermentazione ed ai lavori in cantina. E' il periodo più concitato della vita di un vino, quello che potremmo definire la nascita ed i primi giorni e che terminerà con la svinatura. Il succo pigiato dai nostri grappoli entra in cantina con le sue bucce, ed è ancora mosto. Durante il processo di fermentazione, tutt o lo zucchero naturale del frutto deve essere “attaccato” e metabolizzato dai lieviti, che si occuperanno di consumarlo e di trasformare così il mosto in vino, dotandolo naturalmente di un grado alcolico - in questa annata si aggirerà attorno ai 13,5-14% per i nostri vini, sia per il Puntofermo 2016 che per il Bariöla 20
#coldwine – Astoria 9.5 revolution

#coldwine – Astoria 9.5 revolution

Notizie
Per un bere responsabile non c’è solo la strada della moderazione, ma anche quella della ricerca attraverso la tecnica enologica: Astoria Wines incontra le nuove esigenze dei consumatori con il primo spumante a bassa gradazione. “9.5 Cold Wine” si presenta come uno spumante brut che, come dice il nome stesso, offre il piacere di un buon spumante italiano con un grado alcolico di soli 9.5 gradi (il minimo per essere definito vino). Abbiamo cercato una nostra strada alternativa attraverso l’innovazione del prodotto e del packaging e l’utilizzo di nuove tecniche di vinifcazione perché tutti possano permettersi un buon bicchiere di prosecco con maggiore serenità.  Il design delle bottiglie nasce sempre in famiglia, frutto dell'idea geniale e fuori dal coro della Marketing Manager che pe
#redstories – Cap. 5 La Pigiatura

#redstories – Cap. 5 La Pigiatura

winestories
Una volta che la nostra magnifica uva, raccolta nelle cassette rosse (massimo 15kg, per non far rompere gli acini anzitempo), è giunta in cantina ed è stata ulteriormente vagliata e selezionata, ecco un momento estremamente importante nel processo di produzione dei nostri vini: la pigiatura. Noi utilizziamo una diraspapigiatrice “delicata”, che ci consente di impostare una pigiatura soffice che non aggredisca gli acini, lasciandoli il più possibile integri, senza “stracciare” le bucce. Una piccola percentuale dell'uva viene solamente pigiata, e non diraspata (viene cioé lasciato nel mosto anche il rachide, non solo gli acini), al fine di trarre davvero tutto il meglio dai grappoli succosi. Una cassetta dopo l'altra, un giro di coclea dopo l'altro, l'uva viene lavorata
#redstories – Cap.4 La Vendemmia

#redstories – Cap.4 La Vendemmia

winestories
Le mattine vendemmiali sono mattine speciali. Innanzitutto, fa freddo: 13 gradi questa mattina, quando ieri pomeriggio non si riusciva quasi a stare al sole dal caldo.Poi, quasi sempre ti spingono a vedere l'alba: aspetti la prima luce, il rumore del trattore, i richiami dei vendemmiatori in cortile che arrivano, prendono le cesoie, raccolgono le ceste... Si scherza poco a quest'ora (le risate e le prese in giro trai filari si sentiranno dopo, quando il sole sarà caldo e si avvicinerà il mezzogiorno), per ora qualche borbottio al gusto di caffé.   E poi si parte: le mani sforbiciano veloci, si sentono i tonfi dei bei grappoli succosi nelle ceste, qualche sbuffo nel chinarsi a raccogliere il carico e svuotarlo nelle cassette.         &nbs