Storie, Racconti, Notizie sul mondo del Vino

Tag: iolofaccioconwinelivery

Le 4 domande più frequenti rivolte a un sommelier

Le 4 domande più frequenti rivolte a un sommelier

Notizie, sommelier, vinoedaltro, winestories
Winelivery ha raccolto le domande che spesso vengono poste ai sommelier, alle quali l'Accademia Internazionale Degustibuss ci ha aiutati a rispondere. L'Accademia Internazionale DEGUSTIBUSS, specializzata in Wine & Bar education, organizza in tutta Italia corsi di degustazione e corsi di qualificazione professionale per Sommelier, in cui  Winelivery mette a disposizione alcuni vini. Spesso la figura del Sommelier, all'interno del contesto ristorativo e non, viene interpretata in modo ambiguo da persone non pratiche del settore enologico, quasi fosse uno stregone in grado di darci tutte le risposte, semplicemente osservando e roteando un calice. In realtà, l'arte della "sommellerie" fornisce gli strumenti per interpretare le caratteristiche principali di un vino alla figura profess
Winelivery ed Elav portano il Pub direttamente a casa tua!

Winelivery ed Elav portano il Pub direttamente a casa tua!

beerstories, Locali, Notizie
- Grazie all’app di Winelivery e al servizio di consegna express la birra artigianale arriva nelle case dei Bergamaschi, come appena spillata. La tecnologia eco friendly a supporto della qualità del territorio - Bergamo, 21 gennaio 2019 – La vera birra alla spina del pub direttamente a casa, ogni giorno fino a mezzanotte,  consegnata in 30 minuti e alla giusta temperatura. La nuova scommessa del Birrificio Indipendente Elav è destinata ai i bergamaschi che non intendono rinunciare al piacere della birra spillata anche a casa. A partire da mercoledì 23 gennaio sarà possibile ordinare direttamente sul portale online di Winelivery, leader in Italia per la consegna a domicilio di alcolici di qualità, le birre prodotte da Elav, come appena spillate! Le consegne partiranno direttament
Operazione Pepato

Operazione Pepato

Cantine, Locali, Notizie, vinoedaltro
L'Operazione Pepato è un modo nuovo che ci proponiamo di perseguire per portare conoscenza ed emozione a trenta (...si avete letto bene, 30!!!) ristoratori milanesi che, dopo attenta analisi dei loro menù, potrebbero ricevere nei prossimi giorni una gradita sorpresa da questa particolare bottiglia di vino marchigiano! La cantina Fabrini è ed ha sempre rappresentato, la storia della Vernaccia Nera di Serrapetrona e da quest'anno, grazie alla visionaria immaginazione di un produttore di Civitanova Marche, sta conoscendo un nuovo periodo di fulgore grazie a questo vino, il Pepato! Winelivery è orgogliosa di distribuire e partecipare attivamente all'"Operazione Pepato" perché è quando si ha la fortuna di avere qualcosa di particolare tra le mani che bisogna muoversi e cercare di arri
Bottiglie Aperte il 7 e l’8 Ottobre per la Milano Wine Week

Bottiglie Aperte il 7 e l’8 Ottobre per la Milano Wine Week

Locali, Notizie, vinoedaltro
Anche quest'anno, in occasione della prima edizione della Milano Wine Week, torna quello che probabilmente potremmo identificare come evento legato al mondo del vino con maggiore richiamo a Milano, Bottiglie Aperte! In cosa consiste Bottiglie Aperte? Anche per l'edizione 2018 molte saranno le cantine, in rappresentanza della maggior parte delle regioni italiane, che parteciperanno con le loro etichette ed idee di vino, con il chiaro intento di proseguire un'opera di diffusione e conoscenza del loro lavoro e prodotti, tutto a vantaggio di professionisti del settore e winelovers che potranno, il 7 ed 8 Ottobre, godere fino in fondo di bottiglie che, nella maggior parte dei casi, non potrebbero trovare nel capoluogo milanese. La lista completa degli espositori è in continuo aggiornam
Pro Nobis, il Ruchè di Cantina Sant’Agata

Pro Nobis, il Ruchè di Cantina Sant’Agata

Cantine, vinoedaltro
Il Ruchè di Franco Cavallero Considerato che già non è facile parlare e scrivere di cantine e vini...immaginatevi se il produttore è un amico ed il vino in oggetto uno dei miei preferiti... Scurzolengo si trova in provincia di Asti dove Franco Cavallero da anni, testardamente, prosegue nella sua opera di produzione e divulgazione di un vino tanto particolare quanto diverso da quello che è l'immaginario collettivo di vino piemontese! Inutile perdersi in lungaggini sulla storia di questo vitigno fatta di leggende e ricordi più o meno fantasiosi a riguardo di parroci, vigneti nei pressi di una chiesa o quant'altro si voglia dire (per gli interessati basta cliccare qui)...molto meglio soffermarci su cosa ci si ritrova nel bicchiere quando, a seconda della scelta della bottiglia (e quind
Di Gavi in Gavi nell’estate 2018

Di Gavi in Gavi nell’estate 2018

Notizie
Il prossimo week end, 25/26 agosto, se non avete ancora un programma fitto di appuntamenti e degustazioni, seguite il nostro consiglio. Prendete la macchina e andate a Gavi. Provincia di Alessandria, poco più di un'oretta da Milano, questo borgo incantato sarà protagonista dell'annuale appuntamento con la manifestazione Di Gavi in Gavi. Per l'occasione ospite d'onore sarà il grande (anche fisicamente) chef Antonino Canavacciuolo che per una volta smetterà i panni di severo giudice di Masterchef per vestire quelli di giudice del miglior abbinamneto del più famoso bianco piemontese con una delle 11 preparazioni proposte dalle Proloco dei Comuni della denominazione (l’anno scorso aveva vinto la Peperonata di Carrosio premiata da Carlo Cracco). Lo chef Franco Aliberti sarà invece
Un Crémant de Bourgogne

Un Crémant de Bourgogne

vinoedaltro
Ah le bollicine...!!! Si, lo ammetto, nel lungo tempo passato a stappar bottiglie i miei gusti e scelte si sono evoluti, sono cambiati, si sono a volte trasformati portando ciò che preferivo a ciò che oggi cerco di evitare e viceversa e, il mondo delle bollicine, almeno ancora oggi, domina incontrastato quando devo prendere una bottiglia da uno scaffale o quando decido di andare a visitare una cantina. Negli ultimi anni, soprattutto in Italia, sono moltissimi i produttori che hanno deciso di dedicare una linea, il più delle volte nuova linea, ad una bollicina che cerchi di riflettere la loro filosofia ed il loro modo di intendere il vino, il più delle volte proponendo novità assolute a livello di vitigno o di sapori che riescono a tirar fuori dai calici e, in questo immaginario v
Il Pinot Bianco di Mr. Cecchini

Il Pinot Bianco di Mr. Cecchini

vinoedaltro
  Questo vino vede la sua nascita naturale nel 2016 e commerciale, almeno per noi, nel corso del Vinitaly 2018 quando, andando a trovare un amico di vecchia data, vedo sul suo banco di degustazione questa bottiglia tanto nuova quanto accattivante. Marco Cecchini, Indipendet Winery in Italia (...come gli piace definirsi), ogni tanto regala delle sorprese e noi eravamo rimasti al suo Chardonnay in versione "bella" nel 2016, ora è il turno di un Pinot Bianco che se alla prima sensazione riporta subito alla tradizione di questo bianco, alla seconda ricorda subito che esce dalla sua cantina di Faedis. Curiosità sul Pinot Bianco Facciamo un piccolo excursus, il Pinot Bianco è una variante del Pinot Nero, lungamente confuso con lo Chardonnay e che, in Italia, si è arrivati ad una
Made in Italy da ginO12 a Milano

Made in Italy da ginO12 a Milano

Notizie
Domenica 9 settembre 2018, presso GinO12 a Milano, dalle 19:00 in poi prenderà vita la serata "Made in Italy", il primo evento completamente ed esclusivamente dedicato al Gin italiano. Dal 2015, anno di apertura di questo splendido winebar posizionato in uno dei posti a maggior richiamo per tutti gli amanti delle serate milanesi, dedica gran parte degli sforzi al movimento del Gin italiano, mettendosi al servizio di tutti quei produttori vogliosi di emergere in un mercato a sempre più alto indice di gradimento, ma anche concorrenzialmente spietato considerata la qualità ed il numero di etichette proposte. Made in Italy sarà un evento dove troveranno un'ideale collocazione comune la voglia di emergere, la qualità, il genio e la distinguibilità di un prodotto che non conosce sosta
Estasi in Sinfonia per Winelivery

Estasi in Sinfonia per Winelivery

Cantine, vinoedaltro
La scoperta di nuovi vini di cui goderne le diverse sfumature è la base di ogni amante del vino e Winelivery, oggi, rappresenta quel porto ideale dove produttori, winelover, selezionatori, mescitori e consumatori possono salire a bordo di una barca dove tutto è possibile! Un'Estasi di Metodo Classico... Ulteriore conferma della tenuta di questo sodalizio, non che ce ne fosse stato bisogno, si è nuovamente palesata ieri quando, insieme a Corrado Polo del Viola Caffè di Milano, abbiamo aperto una bottiglia di Estasi in Sinfonia Brut spumante Metodo Classico firmato Franco di Filippo, produttore pugliese facente parte a pieno titolo della categoria degli "eroici", per aver dedicato gran parte della sua carriera di vigneron al Moscato Reale di Trani. I suoi vigneti si trovano in Contr
Sibiliana, i nostri nuovi siciliani!

Sibiliana, i nostri nuovi siciliani!

Cantine, vinoedaltro
  Come in tutte le cose serve pazienza e ricerca e, il mondo del vino, non è certo da meno quando si devono selezionare bottiglie destinate al grande pubblico. Abbiamo interrotto una collaborazione con una piccola cantina siciliana qualche mese fa, trovandoci poi  scoperti a proposito di grandi classici quali l'Inzolia, il Grillo ed il Nero d'Avola e sin dal Vinitaly 2018 siamo impegnati in una serie di degustazioni atte a trovare dei degni sostituti che possano sia far una gran bella figura se consegnati tramite Winelivery ai tanti clienti privati, sia far parlare di se entrando a far parte delle carte dei vini dei locali milanesi, torinesi e bolognesi che ci hanno accordato la loro fiducia. Proprio a Verona qualche mese fa mi era giunta voce di quanto potessero essere i
Podere Cavaga ed i suoi Franconia

Podere Cavaga ed i suoi Franconia

Cantine, vinoedaltro
  Il Franconia di Podere Cavaga rappresenta il nostro esordio con questo vitigno così poco conosciuto ma così tanto interessante da averci praticamente subito convinto non appena ricevuto le campionature. Siamo in Lombardia, esattamente vicino alle rive del Lago di Iseo, dove l'azienda Podere Cavaga, oltre a tre diverse interpretazioni dello Chardonnay aziendale come Metodo Classico, propone due etichette dedicate al Franconia, vitigno rosso diffuso principalmente in Francia, Germania, Cecoslovacchia, Ungheria e Jugoslavia mentre in Italia ha trovato terroir particolarmente votati alla sua coltivazione in Friuli, Veneto, Trentino e Lombardia. Nella maggior parte dei casi questa particolare uva viene utilizzata per la vinificazione in purezza ed altre, ma in minima parte, in