Storie, Racconti, Notizie sul mondo del Vino

Cantine

Che cosa sai della DOC Biferno? 4 curiosità legate a uno dei più antichi vini d’Italia

Che cosa sai della DOC Biferno? 4 curiosità legate a uno dei più antichi vini d’Italia

Cantine, winestories
Scopri con Winelivery una delle DOC più antiche e particolari d'Italia Il meraviglioso clima e l'incredibile biodiversità del nostro paese hanno permesso, nel corso dei secoli, la creazione di moltissimi vitigni autoctoni. In tutte le regioni della Penisola. Oggi puntiamo il nostro obiettivo su una particolare Denominazione, quella del Biferno, tra le prime nate in Italia e vera eccellenza vinicola del Molise. 4 curiosità sulla DOC Biferno La zona di produzione comprende l'area costiera della provincia di Campobasso e una piccola parte nell'entroterra, attraversata dal fiume più grande della regione. Il Biferno, appunto, che dà il nome alla DOC. Il clima fortemente influenzato dalle vicine montagne e il disciplinare prevede una rigida regolamentazione sull'altitudine alla qual
MOMA 2019: quando vino e arte si fondono

MOMA 2019: quando vino e arte si fondono

Arte, Cantine, Eventi, Notizie, winestories
L’azienda vinicola Umberto Cesari, attraverso il progetto MOMA, riaccende il binomio tra vino e opera d’arte. MOMA (MyOwnMAsterpiece) rappresenta la linea di prodotti dell’azienda vinicola Emiliana, realizzata con un’opera d’arte originale esposta in etichetta. Tale opera viene scelta con l’Umberto Cesari Art Contest, che si tiene ogni quattro anni. Nel 2019 cade l'anno in cui va in scena la competizione realizzata per i giovani artisti: dal 24 gennaio all’11 marzo sarà possibile presentare le proprie opere, rassegnate prima da una giuria, e poi dagli utenti del web che, con un voto online, selezioneranno tra i finalisti il vincitore della terza edizione, che vedrà la sua opera sulle etichette destinate alla prossima linea MOMA. L’azienda Umberto Cesari, oltre al contest per
Vigna Cunial, l’eccellenza del vino biologico

Vigna Cunial, l’eccellenza del vino biologico

agricoltura biologica, Cantine, vinobiologico, vinoedaltro, winestories
Da una piacevole chiacchierata con Umberto ed Emilio Cunial, è nata un'interessante intervista su come l'azienda di famiglia si affacci al panorama enologico italiano... Vi presentiamo Vigna Cunial! Dove e come nasce il progetto Vigna Cunial? L’azienda nasce fin da subito come realtà biologica, alla fine del 2001. Nostro padre Gianmaria, dopo aver svolto diverse analisi agronomiche legate al territorio, si è accorto del potenziale di questi terreni abbandonati. Da qui nasce la decisione di fondare Vigna Cunial-Azienda Agricola Elena. Non solo vino quindi? Esattamente, il background da agronomo di nostro padre e il totale recupero del territorio hanno permesso una produzione ortofrutticola di stagione oltre alla coltivazione biologica di girasoli, grani e cereali antichi, e olio ext
GO VEGAN! Anche il vino può essere vegano…

GO VEGAN! Anche il vino può essere vegano…

Cantine, Notizie, vinoedaltro, winestories
Il vino rientra insospettabilmente tra i prodotti non vegani. Quando, quindi, un vino può definirsi vegano? Ecco le 3 cose da non fare se si vuole produrre un vino vegano : Non utilizzare concimi che comportano lo sfruttamento degli animali Non impiegare alcun pesticida chimico durante la coltivazione della vite. Non avvalersi di “coadiuvanti tecnologici” nelle fasi di depurazione e chiarifica del vino.   In Italia si tende a confondere le terminologie Vegan e Bio. Attualmente le strade percorribili per ottenere la dicitura "vino vegano" sono due: l’autocertificazione la richiesta ad un ente o ad istituto autorizzato il rilascio di tale certificazione.         Noi di Winelivery vi segnaliamo 3 prodotti di aziende che nel
Operazione Pepato

Operazione Pepato

Cantine, Locali, Notizie, vinoedaltro
L'Operazione Pepato è un modo nuovo che ci proponiamo di perseguire per portare conoscenza ed emozione a trenta (...si avete letto bene, 30!!!) ristoratori milanesi che, dopo attenta analisi dei loro menù, potrebbero ricevere nei prossimi giorni una gradita sorpresa da questa particolare bottiglia di vino marchigiano! La cantina Fabrini è ed ha sempre rappresentato, la storia della Vernaccia Nera di Serrapetrona e da quest'anno, grazie alla visionaria immaginazione di un produttore di Civitanova Marche, sta conoscendo un nuovo periodo di fulgore grazie a questo vino, il Pepato! Winelivery è orgogliosa di distribuire e partecipare attivamente all'"Operazione Pepato" perché è quando si ha la fortuna di avere qualcosa di particolare tra le mani che bisogna muoversi e cercare di arri
Damoli, la nostra idea di Valpolicella

Damoli, la nostra idea di Valpolicella

Cantine, vinoedaltro
  Damoli Vini, chi sono Damoli Vini è una cantina di Negrar, provincia di Verona, situata nel vero cuore della Valpolicella Classica dove, con infinita passione e dedizione, portano avanti un concetto di Amarone, Ripasso della Valpolicella e Valpolicella Classico tanto importante per il mondo del vino quanto inversamente proporzionale per il quantitativo di bottiglie che ogni anno vedono la luce...siamo infatti innanzi ad una realtà che, per la loro intera linea, necessitano di meno di 20.000 bottiglie ogni anno. Questa azienda agricola impegna in tutto tre persone,  papà Bruno, titolare ed esperto di viticultura, Daniele, enologo e cantiniere e Lara, addetta alla comunicazione, marketing e qualsiasi altra cosa ci sia da fare in azienda. Tipologie di Valpolicella Producono
Buon vino Biologico del territorio: Vigna Cunial

Buon vino Biologico del territorio: Vigna Cunial

Cantine, winestories
Iniziamo subito con il dire che oggi il termine BIO è di gran moda. Dopo anni in cui il reparto Biologico delle enoteche era popolato solo di pochi prodotti (spesso di cattiva qualità) siamo arrivati oggi a una situazione diametralmente opposta. Oggi molti si sono (fortunatamente) riscoperti amanti della natura e accesi sostenitori delle tecniche di coltivazione Biologiche. Mai come oggi è dunque importante saper riconoscere chi lavora bene da chi invece lo fa solo per cavalcare l’onda e spuntare un euro in più sul prezzo della bottiglia. Come si riconosce un vino BIO L’8 marzo 2012 è stato approvato il regolamento UE che disciplina la produzione del vino biologico e la possibilità di mettere il logo europeo in etichetta, come avviene per gli altri alimenti biologici (Reg. UE 203-
Un tre bicchieri Gambero Rosso nel team Winelivery

Un tre bicchieri Gambero Rosso nel team Winelivery

Cantine, Notizie, vinoedaltro
Avete presente quando una news rischia di non esserlo per nulla trasformandosi velocemente in una conferma che ti aspettavi in pratica da sempre? Ecco, è il caso del Riesling Riserva DOP Oliva della Cantina Cà di Frara di Mornico Losana in Oltrepò Pavese . E' di pochi giorni fa la notizia che questo Riesling ha ottenuto i Tre Bicchieri Gambero Rosso e la domanda è...come stupirsene? Macerazione a freddo per almeno 48 ore, pressatura e successiva decantazione del mosto a freddo e fermentazione a temperatura controllata è il sistema di produzione...dal colore giallo paglierino intenso, brillante e con sfumature verdastre una volta nel bicchiere e, al naso, si presenta subito floreale con note di pera matura e frutta a polpa bianca matura e succosa; in bocca è pieno, elegante ed incre
Pro Nobis, il Ruchè di Cantina Sant’Agata

Pro Nobis, il Ruchè di Cantina Sant’Agata

Cantine, vinoedaltro
Il Ruchè di Franco Cavallero Considerato che già non è facile parlare e scrivere di cantine e vini...immaginatevi se il produttore è un amico ed il vino in oggetto uno dei miei preferiti... Scurzolengo si trova in provincia di Asti dove Franco Cavallero da anni, testardamente, prosegue nella sua opera di produzione e divulgazione di un vino tanto particolare quanto diverso da quello che è l'immaginario collettivo di vino piemontese! Inutile perdersi in lungaggini sulla storia di questo vitigno fatta di leggende e ricordi più o meno fantasiosi a riguardo di parroci, vigneti nei pressi di una chiesa o quant'altro si voglia dire (per gli interessati basta cliccare qui)...molto meglio soffermarci su cosa ci si ritrova nel bicchiere quando, a seconda della scelta della bottiglia (e quind
Estasi in Sinfonia per Winelivery

Estasi in Sinfonia per Winelivery

Cantine, vinoedaltro
La scoperta di nuovi vini di cui goderne le diverse sfumature è la base di ogni amante del vino e Winelivery, oggi, rappresenta quel porto ideale dove produttori, winelover, selezionatori, mescitori e consumatori possono salire a bordo di una barca dove tutto è possibile! Un'Estasi di Metodo Classico... Ulteriore conferma della tenuta di questo sodalizio, non che ce ne fosse stato bisogno, si è nuovamente palesata ieri quando, insieme a Corrado Polo del Viola Caffè di Milano, abbiamo aperto una bottiglia di Estasi in Sinfonia Brut spumante Metodo Classico firmato Franco di Filippo, produttore pugliese facente parte a pieno titolo della categoria degli "eroici", per aver dedicato gran parte della sua carriera di vigneron al Moscato Reale di Trani. I suoi vigneti si trovano in Contr
Una nuova cantina umbra per Winelivery – Colle Unciniano

Una nuova cantina umbra per Winelivery – Colle Unciniano

Cantine, vinoedaltro
  La cantina Colle Unciniano inizia la sua attività produttiva nel 2005 dal desiderio dei proprietari di dar vita ad un sogno, quello di realizzare un "loro" vino, capace di esprimere in un bicchiere la passione, la fantasia ed il duro lavoro che aveva contraddistinto tutta la loro vita! Ci sono voluti quasi due anni prima di arrivare ad imbottigliare il primo vino e dopo altri due anni le prime bottiglie di Soviano Regale e Cruor Nobile. Una cosa è sempre stata chiara tra questi filari umbri, che per produrre un ottimo vino non basta una buona qualità delle uve ma è necessario rimanere all'avanguardia anche in cantina, con un parco tecnologico adeguato e capace di conservare la sua naturale freschezza durante tutto il percorso produttivo. Sulla base di questo tanto sempl
Sibiliana, i nostri nuovi siciliani!

Sibiliana, i nostri nuovi siciliani!

Cantine, vinoedaltro
  Come in tutte le cose serve pazienza e ricerca e, il mondo del vino, non è certo da meno quando si devono selezionare bottiglie destinate al grande pubblico. Abbiamo interrotto una collaborazione con una piccola cantina siciliana qualche mese fa, trovandoci poi  scoperti a proposito di grandi classici quali l'Inzolia, il Grillo ed il Nero d'Avola e sin dal Vinitaly 2018 siamo impegnati in una serie di degustazioni atte a trovare dei degni sostituti che possano sia far una gran bella figura se consegnati tramite Winelivery ai tanti clienti privati, sia far parlare di se entrando a far parte delle carte dei vini dei locali milanesi, torinesi e bolognesi che ci hanno accordato la loro fiducia. Proprio a Verona qualche mese fa mi era giunta voce di quanto potessero essere i
Podere Cavaga ed i suoi Franconia

Podere Cavaga ed i suoi Franconia

Cantine, vinoedaltro
  Il Franconia di Podere Cavaga rappresenta il nostro esordio con questo vitigno così poco conosciuto ma così tanto interessante da averci praticamente subito convinto non appena ricevuto le campionature. Siamo in Lombardia, esattamente vicino alle rive del Lago di Iseo, dove l'azienda Podere Cavaga, oltre a tre diverse interpretazioni dello Chardonnay aziendale come Metodo Classico, propone due etichette dedicate al Franconia, vitigno rosso diffuso principalmente in Francia, Germania, Cecoslovacchia, Ungheria e Jugoslavia mentre in Italia ha trovato terroir particolarmente votati alla sua coltivazione in Friuli, Veneto, Trentino e Lombardia. Nella maggior parte dei casi questa particolare uva viene utilizzata per la vinificazione in purezza ed altre, ma in minima parte, in
Il Giro D’Italia secondo winelivery – Scopri la nostra idea di Maglia Rosa!

Il Giro D’Italia secondo winelivery – Scopri la nostra idea di Maglia Rosa!

Cantine, winestories
Cari winelovers e bikelovers, Siete pronti per la 100esima edizione del Giro più famoso al mondo?! Noi siamo sul pezzo: per l’occasione Winelivery ha selezionato 21 vini, uno per ogni tappa, in offerta per voi, così da poter fare assieme un nostro “Giro” senza maglia rosa, ma con tanti brindisi per certo grazie a delle splendide bottiglie tutte da stappare! Clicca qui per saperne di più!   Inoltre... Per tutti i winelovers e bikelovers sarà possibile partecipare al concorso: “Chi Porterà la maglia rosa al traguardo finale?” Per potersi aggiudicare una delle bottiglie ufficiali  edizione limitata di Astoria dedicate al Giro d’Italia 2017!   COME?!   Accedete alla pagina ufficiale di Winelivery; cercate il post dedicato al concorso; scriv
#winestories – Azienda Vinicola La Contessa

#winestories – Azienda Vinicola La Contessa

Cantine, winestories
Cari winelovers, La carta dei vini di winelivery continua ad allungarsi: siamo lieti di presentarvi la casa vitivinicola La Contessa di Alessia Berlusconi, che afferma: “Era forte in me il desiderio di riappropriarmi del legame con la terra, realizzando qualcosa di cui essere orgogliosa, e quando ho visto per la prima volta questa piccola azienda, parte della piccolissima DOC di Capriano del Colle, ho avuto un vero colpo di fulmine”. Nel 2009 infatti l’imprenditrice, proveniente da altri settori ma da sempre appassionata al mondo del vino, trova nell’azienda La Contessa il luogo ideale dove sviluppare il proprio progetto vitivinicolo. Il valore aggiunto di Alessia, più di ogni altro, è la sua capacità di vedere il prodotto che pensa in ogni sua sfumatura ancora prima che prenda vi
#winestories – Travaglino, storia di vini dell’Oltrepò dal 1868.

#winestories – Travaglino, storia di vini dell’Oltrepò dal 1868.

Cantine, winestories
Cari winelovers, winelivery ha il piacere di presentarvi una nuova collaborazione: da quest'anno la cantina Travaglino, e i suoi splendidi vini, entrano a far parte del nostro progetto! La  splendida Tenuta Travaglino si trova a Calvignano in Oltrepò Pavese, ha un’estensione di 400 ettari di cui 80 coltivati a vigneto. All’interno della proprietà troviamo 12 cascine, un borgo storico ed una Locanda con ristorante e camere. La Tenuta risale al 1111 e dal 1868 è di proprietà della famiglia Comi. Vincenzo Comi milanese di origine, fu colui che decise di acquistare l’azienda essendo un’amante del buon vino e innamorato della gioia di vivere. Scelse Travaglino per la bellezza del paesaggio circostante e perché storicamente vocata alla produzione di eccellenti vini, basti pensare al
Piérre Perignon: la grande invenzione del tappo di sughero

Piérre Perignon: la grande invenzione del tappo di sughero

Cantine, winestories
I maggiori coltivatori di viti e, di conseguenza, produttori del vino sono stati indubbiamente i monaci. Perché costruivano spesso i loro conventi nei territori difficili e bonificavano via via i terreni circostanti con piante che affondassero bene le loro radici nel terreno, consolidandolo. Tra i monaci che al vino hanno dato gran fama, uno su tutti: Piérre Perignon, vissuto nel nord della Francia a cavallo tra il 1600 e i 1700. A lui la Maison Moet et Chandon, a partire dalla vendemmia del 1921, ha dedicato quello che sarebbe diventato uno degli Champagne più famosi al mondo, il Dom Perignon, appunto. Il monaco benedettino, infatti, passa per essere l’inventore dello Champagne, anche se la notizia non è certa, perché la storia sconfina spesso nella leggenda. Infatti, a guardar bene
Arpepe, il vino per gustare la tradizione valtellinese

Arpepe, il vino per gustare la tradizione valtellinese

Cantine, Notizie
"Siamo fedeli alla tradizione e coerenti con la nostra filosofia di valorizzazione del territorio, guardando però sempre con attenzione all’innovazione con l’obiettivo di migliorarci costantemente". ARPEPE è l’azienda vinicola che più si distingue in Valtellina per l’amore per la tradizione. Amore che si esprime sia nella guida dell’azienda, con la passione che da cinque generazioni si tramanda nella famiglia Pelizzatti Perego (ora i fratelli Isabella, Guido ed Emanuele portano avanti l’intuizione del padre Arturo), sia nella produzione del Nebbiolo di Valtellina. Il vino prodotto dall’azienda vinicola infatti segue un approccio tradizionale inteso come rispetto della materia prima, convinti che "se si lavora bene in vigna, ne uscirà un buon vino". I loro nettari sono frutto di lungh