Storie, Racconti, Notizie sul mondo del Vino

Vino e cocktail: 3 ricette facili facili

Non ce ne abbiano i puristi… Ma il vino, a volte, può diventare anche un fantastico ingrediente per cocktail. Proprio come il Gin o il Whisky. Il Prosecco, tanto per citarne uno, viene usato in molti drink di successo. La parola Spritz vi dice nulla?

Da qualche tempo, però, il Prosecco non è più il solo spumante facile e piacevole che si trova sul mercato. Lo scorso anno, infatti, anche il Consorzio del Asti DOCG ha autorizzato la produzione di un particolare spumante secco, prodotto con uve Moscato.

Per ora i produttori di Prosecco possono continuare a dormire sonni tranquilli. L’Asti DOCG secco è ancora una piccola nicchia. Ma in prospettiva siamo certi che potrà ritagliarsi un suo spazio sul mercato. Come il Prosecco è piacevole e facile da bere ma rispetto al Prosecco ha una leggera aromaticità in più, dovuta al Moscato.

Per questo abbiamo deciso di chiedere l’aiuto a un amico barman per reinterpretare, in chiave Asti DOCG, alcune ricette normalmente realizzate con il Prosecco. E il risultato… Beh, lo lasciamo a voi da decidere (a noi sono piaciuti… e parecchio).

Procuratevi una bottiglia di Asti DOCG Extra Dry, un po’ di ghiaccio, qualche cannuccia e provate a improvvisarvi barman anche voi. Pronti?

Vino e cocktail: 3 ricette facili facili…

Asti Spritz

1/3 Aperol
1/3 Asti DOCG Extra Dry
1/3 Soda

Si parte da un bicchiere capiente, colmato con un buon numero di cubetti di ghiaccio. Poi si aggiunge un terzo di Aperol, un terzo di vino e un terzo circa di Soda. Per guarnire, una fetta di arancia divisa in due! Semplice…

Anche nella versione con il Campari

1/3 Campari
1/3 Asti DOCG Extra Dry
1/3 Soda

L’esecuzione è la stessa… Cambia solo il colore e soprattutto la gradazione alcolica del cocktail finito!

Martini Royale Bianco (versione Asti DOCG)

1/2 Vermouth Bianco
1/2 Asti DOCG Extra Dry
5 o 6 Foglioline di Menta

In un bicchiere molto ampio, tipo un baloon, mettere un generoso numero di cubetti di ghiaccio. Aggiungere la menta e versare il Vermouth Bianco. Ultimo ingrediente il nostro Asti DOCG Secco. Non resta che mescolare delicatamente e decorare il bicchiere con uno spicchio di lime.