Storie, Racconti, Notizie sul mondo del Vino

Winelivery apre le sue porte al B2B: arriva l’App per l’Ho.Re.Ca.

Da servizio di delivery a domicilio B2C, winelivery porta un nuovo modelli di distribuzione offrendo ai suoi clienti business il servizio di consegna in 30 minuti via app.

Milano 10/07/2018,

Winelivery, startup che da due anni domina la scena della drink delivery in Italia, dopo aver aperto le porte del suo servizio di consegna in temperatura in 30 minuti a Milano, Bologna, Torino e Bergamo volge il suo sguardo verso il mondo B2B, sfruttando la propria infrastruttura logistica e tecnologica, ma soprattutto rivisitando il classico modello di distribuzione.

 

Inizia nel 2016 l’avventura di Winelivery con l’avvio dell’attività nella città di Milano, la startup nasce per rispondere ad una necessità del mercato: ancora non c’era un servizio che si occupasse di consegna “last mile” di vino, ed altre bevande alcoliche, di alta qualità. La startup si affaccia su un 2018 carica di successi sia sulla piazza di Milano che su quelle di Bologna e Torino, sicuri di replicare il medesimo successo anche su  Bergamo. Ma non è abbastanza, dopo aver consegnato più di 40.000 bottiglie ai propri clienti atttraverso app e sito (B2C), è tempo per Winelivery di sfruttare al massimo i suoi migliori asset: la tecnologia, il servizio e il prodotto.

Nasce quindi Winelivery Ho.Re.Ca. che si propone di offrire il servizio di Winelivery  ad un pubblico business, mettendo a disposizione una vasta gamma di etichette provenienti da tutta Italia e Francia, attraverso un servizio di consegna express dove gli ordini vengono effettuati via app.


Come funziona è molto semplice: un responsabile di Winelivery provvede alla creazione dell’account HoReCa al nuovo ristorante/bar (o volendo lo si può richiedere anche direttamente sul sito https://horeca.winelivery.com) e questi avrà poi la possibilità, dopo aver scaricato l’app di Winelivery, di accedere ad una sezione dedicata ai partner business in cui troverà tutte le bottiglie con il prezzo per la distribuzione. Una volta inserito l’ordine il vino sarà consegnato in 30 minuti. Al momento il servizio è attivo su Milano, dove sono già più di 70 i partner, ma presto si diffonderà anche nelle altre città in cui Winelivery è già presente con il modello “tradizionale”. Questo nuova avventura è stata possibile anche grazie all’assorbimento da parte di Winelivery di AVMilano,  distributore presente sul territorio di Milano da quasi 10 anni specializzato in piccolo produttori italiani di alta qualità..

https://horeca.winelivery.com/new-come-funziona/

La collaborazione tra queste due società, iniziata nel 2016 con un normale rapporto cliente/fornitore, si è quindi trasformata nel 2018 in un‘unica azienda che, si propone di unire selezione, servizio, consulenza ed innovazione in un campo dove, è ormai fortissima la richiesta di professionisti capaci di coniugare le esigenze di una clientela in continuo movimento ed aggiornamento nel rispetto della tradizione.

La reazione del pubblico business a questo nuovo modello distributivo è stata subito positiva. Avere un servizio che permette di ordinare una bottiglia o una cassa di vino anche all’ultimo momento dà la possibilità agli esercenti di non fare magazzino e di avere una lista vini più completa. Sul sito più informazioni: https://horeca.winelivery.com/