Storie, Racconti, Notizie sul mondo del Vino

Sibiliana, i nostri nuovi siciliani!

 

Come in tutte le cose serve pazienza e ricerca e, il mondo del vino, non è certo da meno quando si devono selezionare bottiglie destinate al grande pubblico.

Abbiamo interrotto una collaborazione con una piccola cantina siciliana qualche mese fa, trovandoci poi  scoperti a proposito di grandi classici quali l’Inzolia, il Grillo ed il Nero d’Avola e sin dal Vinitaly 2018 siamo impegnati in una serie di degustazioni atte a trovare dei degni sostituti che possano sia far una gran bella figura se consegnati tramite Winelivery ai tanti clienti privati, sia far parlare di se entrando a far parte delle carte dei vini dei locali milanesi, torinesi e bolognesi che ci hanno accordato la loro fiducia.

Proprio a Verona qualche mese fa mi era giunta voce di quanto potessero essere interessanti alcuni vini della cantina Sibiliana ma, in quel momento, soprassedetti perchè impegnato in una serie di altre degustazioni ma, quando una cosa deve succedere…alla fine succede!
Qualche tempo dopo sono stato infatti contattato direttamente da loro per verificare un nostro interesse nel degustare alcuni vini e, proprio in quel momento, quella voce è tornata a sussurrarmi qualcosa…diventato poi un vero e proprio urlo una volta aperto il loro Catarratto Lucido!

Sibiliana è un progetto ambizioso, pensato e creato per la valorizzazione e commercializzazione dei vini del Gruppo Cantine Europa che, grazie ad una attenta e scrupolosa cura dei vigneti,  ha deciso di sviluppare un programma destinato a selezionare le migliori uve prodotte dai soci del gruppo per creare vini unici e di alta qualità.

La loro mission si basa innanzitutto sul rispetto della terra con fine ultimo quello di proporre al mercato dei vini, soprattutto da vitigni autoctoni, capaci di rappresentare quella splendida terra che è la Sicilia in tutto il mondo.

Attraverso scelte legate a specifici progetti di ricerca e valorizzazione, Sibiliana ascolta la esigenze, in continuo divenire, del panorama gastronomico contemporaneo, proponendo tre diverse linee di vini con caratteristiche comuni tra loro ma sempre diverse.
Eughénes, Sensale e Roceno rappresentano il meglio di quanto, ad oggi, riescono a produrre e Winelivery, proprio a partire da questa settimana avrà disponibili le prime tre etichette che abbiamo selezionato:

Catarratto Lucido Eughénes
Roceno Nero d’Avola
Roceno Inzolia

Il Catarratto Lucido è la varietà pregiata del Catarratto che, una volta nel bicchiere, dischiude un vino intenso, deciso nei profumi e nel gusto ma soprattutto elegante e fedele a quelle che sono le caratteristiche di questo vitigno, capace di sapersi distinguere soprattutto per il suo finale, sempre molto lungo ed ammandorlato tanto da farsi riconoscere sin dal primo calice.

Il Roceno Nero d’Avola si presenta alla vista di un gradevole rosso rubino, profumi molto intensi che ricordano il sole che bacia quella regione, con un gusto dove spiccano sentori di bacca, di ciliegia, prugna e leggere note speziate e balsamiche capaci di far innamorare subito qualsiasi palato!

Il Roceno Inzolia prodotto da uve Inzolia, meglio conosciuta in altre parti d’Italia coma Ansonica, è il grande classico dei vini bianchi siciliani; fresco, con un’acidità perfettamente bilanciata e colore giallo paglierino scarico che invoglia il degustatore a provare subito cos’ha nel bicchiere, venendo rapidamente rapito da una intensità e piacevolezza di beva non rara ma, comunque, non facile da trovare!

Presto avremo l’occasione e l’opportunità di meglio approfondire gli altri prodotti di questa splendida realtà siciliana, soprattutto la linea biologica, per fare in modo di arrivare preparati a settembre quando, per un verso o l’altro, andremo a metter mano in molte carte dei vini vogliose di novità frutto dell’esperienza e tradizione tutta italiana nella produzione di vini!